Economia Fvg: Il pres. Iacop incontra domani delegazione vietnamita

Il presidente del Consiglio regionale Franco Iacop incontrerà domani la delegazione istituzionale e imprenditoriale della Regione vietnamita di Bihn Buong per tavola rotonda per sinergie operative economiche con il Vietnam

Il presidente del Consiglio regionale Franco Iacop, domani alle 10.00, incontrerà nella sede della Regione FVG, in Piazza Unità d'Italia, la delegazione istituzionale e imprenditoriale della Regione vietnamita di Bihn Buong per una tavola rotonda organizzata nell'ambito dell'accordo tra il Friuli Venezia Giulia e UNIDO ITPO (United Nations Industrial Development Organization - Investment and Technology Promotion Office Italy), sottoscritto nel maggio dell'anno scorso, e volta a favorire la cooperazione industriale nei Paesi emergenti.

Il Vietnam è uno dei mercati emergenti più promettenti, con una economia fra le più dinamiche del mondo e ritmi di crescita elevati, ed inoltre è membro di numerose aree di integrazione regionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'evento rappresenta una importante occasione per consolidare le relazioni bilaterali con il Vietnam e stabilire sinergie operative con gli operatori economici del Friuli Venezia Giulia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Intimano l'alt e gli puntano il fucile contro: la gita in bosco si trasforma in un incubo

  • Non solo transfrontalieri: chi può entrare in Slovenia dal 26 maggio

  • Blocco unilaterale dei confini, Fedriga chiede l'intervento del Governo

  • Mercurio pronto a dare spettacolo al tramonto: come e quando osservalo a occhio nudo

  • Un aiuto per pagare l'affitto: al via il bando del Comune

  • Sparatoria a Nova Gorica, coinvolte più persone

Torna su
TriestePrima è in caricamento