menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto tratta da UdineToday

foto tratta da UdineToday

Mattinata di incidenti in A4: disagi in direzione Venezia

Tre incidenti si sono susseguiti dalle 4 di questa mattina lungo il tratto gestito da Autovie Venete: code e tratti inevitabili

Aggiornamento - Code a tratti in autostrada A4 da Villesse a Portogruaro, in direzione Venezia. E’ questo l’aggiornamento (ore 14.50) della situazione sulla rete autostradale di Autovie Venete, dopo la mattinata caratterizzata da tre incidenti avvenuti in A4. Due sinistri hanno comportato la chiusura di alcuni tratti autostradali: alle 7.45 quello tra Portogruaro e San Stino, che ha reso obbligatoria l’uscita degli utenti al casello di Portogruaro e l’attivazione del by pass attraverso la A28 e rientro del traffico sul Passante di Mestre. Alle 8, dopo un incidente che ha coinvolto 4 mezzi pesanti, è stato chiuso il tratto tra Latisana e Portogruaro, con uscita obbligatoria a Latisana e traffico che dall’autostrada si è riversato sulla viabilità ordinaria, mettendola a dura prova. 

Il personale di Autovie Venete ha riaperto alle 9.30 il tratto tra Portogruaro e San Stino, mentre alle 10.50 è stato possibile riaprire il tratto di A4 (sempre in direzione Venezia) tra Latisana e Portogruaro.

Il tamponamento tra i 4 mezzi pesanti ha causato uno sversamento di gasolio sull’asfalto. Per i lavori di ripristino della pavimentazione, Autovie Venete alle 19.30 di oggi chiuderà al traffico la corsia di marcia della A4 tra Latisana e Portogruaro in direzione Venezia.

---

Mattinata caratterizzata da alcuni incidenti in autostrada A4 in direzione Venezia, sinistri che hanno costretto alla chiusura prima del tratto Portogruaro – San Stino, e poi del tratto autostradale Latisana – San Stino. 

Il primo incidente è accaduto alle 4 di mattina: una bisarca si è incendiata tra San Stino e Portogruaro, in direzione Trieste. Chiusa la corsia di marcia, il traffico è stato deviato su quella di sorpasso: coda di un chilometro. L’incidente è stato risolto intorno alle 6.30.

Più impattante, per il traffico, il secondo incidente, avvenuto alle 7.10 in autostrada A4 sul tratto Portogruaro – San Stino di Livenza (direzione Venezia). Un tamponamento tra due mezzi pesanti (si registra anche un ferito) ha costretto alla chiusura della corsia di marcia e all’attivazione del by pass attraverso l’autostrada A28 e rientro del traffico sul Passante di Mestre. Alle 7.45 la chiusura del tratto Portogruaro – San Stino ha reso obbligatoria l’uscita degli utenti a Portogruaro. In autostrada, da Latisana a Portogruaro, la coda si è attestata sui cinque chilometri verso le 9. Code a tratti anche in direzione Trieste, tra San Stino e Latisana, a causa del traffico intenso.

Infine, il terzo incidente, avvenuto alle 7,45 tra Latisana e Portogruaro in direzione Venezia, ha coinvolto 4 mezzi pesanti, due dei quali hanno richiesto soccorso meccanico. Alle 8 la concessionaria Autovie Venete ha imposto l’uscita obbligatoria al casello di Latisana. La coda si è attestata sui cinque chilometri verso le 9.30. Alla stessa ora è stato riaperto il tratto Portogruaro – San Stino, mentre rimane chiusa l’autostrada A4 da Latisana a Portogruaro (sempre direzione Venezia).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Utenze

Canone Rai: come richiedere l'esenzione per l'anno 2021

social

Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Veicoli Commerciali

    Mezzi pesanti: regole e limiti di velocità

  • Scuola

    Metodo di studio: i consigli per memorizzare in poco tempo

Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento