menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Camion va a fuoco in autostrada, chiuso il tratto tra Villesse e Palmanova

L'incendio, come diffuso da Autovie Venete, sarebbe stato provocato da un surriscaldamento dei freni che per fortuna non ha coinvolto la motrice del mezzo

Un autoarticolato che trasportava pallets ha preso fuoco, verso le 14 e 30 di oggi sulla A4, nel tratto compreso fra Villesse e il nodo di interconnessione A4/A23 di Palmanova in direzione Venezia. L'incendio, come diffuso da Autovie Venete, sarebbe stato provocato da un surriscaldamento dei freni che per fortuna non ha coinvolto la motrice del mezzo.

L’autista è riuscito a fermarsi in una piazzola d’emergenza ma il carico è fuoriuscito distribuendosi sulle corsie di emergenza e di marcia. Sul posto sono arrivati rapidamente i Vigili del Fuoco e il personale di Autovie Venete che hanno provveduto a spegnere le fiamme e a smassare il materiale. L'autostrada è rimasta chiusa nel tratto Villessse-Palmanova con uscita obbligatoria a Villesse. Il traffico bloccato (per circa due chilometri) è stato fatto lentamente defluire e attualmente sono in corso le operazioni di raffreddamento. 

Il mezzo verrà trasportato fuori dall’autostrada. Ancora non è possibile stabilire i danni riportati dall’asfalto e di conseguenza nemmeno il tempo necessario alla risoluzione dell’incidente, né all’apertura del tratto chiuso. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Cucina triestina: la ricetta del baccalà mantecato

Cura della persona

Maskne: cause e rimedi per combattere la nuova acne da mascherina

social

Cucina triestina: la ricetta dei sardoni in savòr

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Giorno della Memoria 2021: posate le prime pietre d'inciampo

  • Incidenti stradali

    Investito da un'auto "pirata", ciclista sessantenne a Cattinara

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Veicoli Commerciali

    Mezzi pesanti: regole e limiti di velocità

  • Scuola

    Metodo di studio: i consigli per memorizzare in poco tempo

Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento