Cultura

Paola Turci a Nova Gorica: «In arrivo libro autobiografico e nuovo lavoro discografico»

16.05 - La cantante romana a Nova Gorica in occasione dei festeggiamenti del 21° compleanno del Casinò Perla. Raccontati numerosi aneddoti: «Quella volta che Donatella Rettore mi fece venire la tremarella a Sanremo»

Successo per il concerto gratuito di Paola Turci a Nova Gorica, organizzato in occasione dei festeggiamenti per il 21° compleanno del Casinò Perla. Dodici brani in scaletta, con numerose  canzoni storiche (“Bambini”, con cui nel 1989 ha trionfato a Sanremo, ottenendo sia il primo posto nella categoria emergenti sia il premio della critica, vinto poi in altre due occasioni), “Saluto l’inverno”, brano con cui ha partecipato per l’ultima volta da concorrente a Sanremo nel 2001, “Stato di calma apparente” e “Ringrazio Dio”, anch’esse presentate in concorso nelle precedenti edizioni nella rassegna sanremese.

Non sono mancate però le sorprese, come l’esecuzione in versione acustica (senza l’apporto dell’orchestra, formata da quattro elementi) del celeberrimo brano “Paloma”.

Non sono mancati gli aneddoti, come quello accaduto durante la prima edizione del Festival di Sanremo a cui la cinquantenne cantante ha preso parte, nel 1986: «Non aveva alcuna paura o timore del palco, ero estremamente tranquilla e pronta per esibirmi quando, mentre salivo le scalette del backstage vie viene incontroDonatella Rettore con un imponente vestito appariscente di piume che mi esclama in modo estremamente concitato  “In bocca al lupo”. In quel momento mi è salita una tremenda tremarella durata fino a quando non ho iniziato a cantare sul palco dell’Ariston».

L’ultimo album della cantante risale al 2012 ma è Paola stessa a tranquillizzare i fans sulla prossima uscita del nuovo lavoro discografico: «Spero esca entro Natale. Sarà principalmente una raccolta in versione acustica di brani che ho già avuto modo di cantare, ed alcuni inediti. Questo cd rientra all’interno delle mie personali celebrazioni dei miei 50 anni. Uscirà a questo proposito anche un mio libro autobiografico il 30 Settembre edito da Mondadori dal titolo “Mi amerò lo stesso” (titolo adattato tratto da una mia canzone)».

Infine Paola rivela che «uno dei miei sogni è recitare in teatro. Ho sempre avuto questa passione sin da bambina. Ho recentemente partecipato ad un laboratorio teatrale e spero di coronare questo sogno quanto prima».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paola Turci a Nova Gorica: «In arrivo libro autobiografico e nuovo lavoro discografico»

TriestePrima è in caricamento