rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Teatro largo Giorgio Gaber

"Notre Dame de Paris" da record al Rossetti: 13 mila spettatori

Una media di oltre 1.400 spettatori per le nove repliche in programma la scorsa settimana per il musical italiano che ha fatto registrare a Trieste numeri come "Cats" e "Mamma Mia"

Nove sold out. Nove standing ovation. Una media di oltre 1.400 spettatori a replica, per un totale di 13.000. 

Bastano questore brevi frasi e questi numeri per descrivere il grande successo e apprezzamento del pubblico per il musical "Notre Dam de Paris" andato in scena dal 6 al 10 aprile scorsi al Politeama Rossetti. Un successo pari a quello di "Cats" e "Mamma Mia". Un amore, quello del pubblico dello Stabile del Friuli Venezia Giulia verso il musical, che riesce quasi sempre a riempire la sala, dimostrando ancora una volta quanto la scelta del connubio tra prosa, musical, danza, grandi eventi, sia uan scelta premiante e riesca a coinvolgere un numero più variegato di spettatori.   

Non si tratta di un risultato immeritato dal punto di vista teatrale, merito magari di una campagna marketing azzeccata; lo spettacolo infatti ha riproposto sul palco il cast orginale (Lola Ponce, Giò Di Tonno, Vittorio Matteucci, Leonardo Di Minno, Matteo Setti, Graziano Galatone, Tania Tuiccinardi) che ha emozionato il pubblico come fosse la prima volta (quando ben 13 anni fa il produttore David Zard lo porto al PalaTrieste). 

L'adrenalina delle coreografie di ballerini e acrobati, le melodie di Riccardo Cocciante, le struggenti esecuzioni di Giò di Tonno, la sensualità di Lola Ponce, la potenza di Matteo Setti, rendono "Notre Dam de Paris" uno spettacolo senza pari, come dimostrano i numeri che ha fatto registrare nei suoi 18 anni: rappresentato 4.046 volte, tradotto in 7 lingue e in Italia ha toccato 40 città in 10 anni, per un totale di 94 tappe con 915 repliche complessive.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Notre Dame de Paris" da record al Rossetti: 13 mila spettatori

TriestePrima è in caricamento