Elezioni comunali 2016

Amministrative, Lega Nord: «Sonora sconfitta per Renzi e Serracchiani»

Questo il commento del capogruppo alla Camera e segretario della Lega Nord Fvg Massimiliano Fedriga al primo turno delle amministrative

«I risultati di Trieste e Pordenone sono una sonora sconfitta per Renzi e Serracchiani».

Questo il commento del capogruppo alla Camera e segretario della Lega Nord Fvg Massimiliano Fedriga al primo turno delle amministrative.

«La Lega è stato il primo partito a credere nella possibilità di proporre alternative valide e unitarie alla sinistra - spiega Fedriga - e, guardando a questo obiettivo, ha concentrato i propri sforzi e la sua azione nell'ultimo anno».

«La crescita del nostro partito - sottolinea il deputato - e il candidato al Consiglio comunale finora (a due sezioni dalla fine) più votato in assoluto nel capoluogo regionale (Pierpaolo Roberti) sono al contempo un riconoscimento del lavoro svolto in questi anni e un mandato che dovremo onorare con la massima serietà».

«Bene così, ma è solo il primo passo di un percorso lunghissimo, che vedrà la seconda decisiva tappa di scena tra due settimane».

Così invece il segretario provinciale del Carroccio Pierpaolo Roberti. «Non nascondo la soddisfazione - spiega l'esponente leghista -, ma non è proprio il caso di sedersi sugli allori: di qui al 19 giugno la strada è lunga, e il nostro obiettivo è tornare tra la gente fin da domani per spiegare quanto sarà decisivo il voto dei cittadini al ballottaggio, nell'ottica di restituire un futuro alla città dopo cinque anni di disastri targati centrosinistra».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amministrative, Lega Nord: «Sonora sconfitta per Renzi e Serracchiani»

TriestePrima è in caricamento