Silenzio Assenzio: " uno a Zero "

Non l’avevo mai vista  così felice.Natale era arrivato. Con il suo atteso carico.D’altra parte era stato effettuato un  ordine dettagliato al quale il Babbo si era attenuto scrupolosamente.Brandelli di carta da regalo ovunque.E lei entusiasta!La...

Non l'avevo mai vista così felice.
Natale era arrivato.
Con il suo atteso carico.
D'altra parte era stato effettuato un ordine dettagliato al quale il Babbo si era attenuto scrupolosamente.
Brandelli di carta da regalo ovunque.
E lei entusiasta!
La giostra dei Little Pony suonava senza tregua.
E lei spensierata!
I trucchi di Hello Kitty davanti allo specchio.
E lei euforica.
Il portatile di Trilly gioca e impara sul tavolo.
E lei sorridente. Barbie ballerina sul divano a riposare.
E lei serena.
Il monopattino delle Winx in sosta.
E lei galvanizzata.
Rendere così felici vostro figlio è alla portata di tutti.
Forate la scatola del pandoro all'altezza degli occhi e quando l'elmo da cavaliere coprirà la sua chioma forgiategli una spada da una confezione di cotechino. Solo a questo punto bardatela con lo scudo cesellato dal cartone della cesta.
Correrà per ore in corridoio combattendo draghi e liberando principesse.
Quest'anno fantasia batte consumismo uno a zero.
Ci avete mai pensato? Ne dubito.
E voi?
Non rimanete in silenzio.

P.R


In Evidenza

I più letti della settimana

  • Via Giulia, trovati due cadaveri in un appartamento

  • Tragedia a San Giovanni, padre e figlio morti da settimane nella stessa casa

  • La Croazia riapre ai turisti: ecco le regole

  • "Ti veniamo a cercare", per le minacce di morte a Bassetti denunciato anche un triestino

  • Friuli Venezia Giulia in zona arancione da lunedì

  • Innamorato del cinema, dall'anima sensibile e giornalista: addio a Riccardo Visintin

Torna su
TriestePrima è in caricamento