Magazine
Summer

Veneto - Friuli Venezia Giulia: le località più belle da visitare e gli eventi dell'estate

Scopriamo tutti le località più belle e caratteristiche da visitare in Veneto e Friuli Venezia Giulia, e quali sono i prossimi eventi e concerti da non perdere.

Se stai programmando una vacanza in Veneto o Friuli Venezia Giulia, decidere i luoghi da non perdere e le località più belle da visitare è una delle prime cose da fare, mentre progetti il tuo itinerario.

Ma quali sono le città e i luoghi da non perdere? Scopriamolo insieme.

Veneto: cosa vedere e gli eventi dell’estate

La prima tappa del nostro viaggio virtuale tra le regioni italiane, ci porta in Veneto e tra le prime città da visitare c’è sicuramente Venezia.

Questa città non è solo uno dei luoghi più belli in Veneto, ma in tutta Italia: la sua bellezza eterna, immutata da secoli e il suo fascino unico ne fanno uno dei posti migliori da visitare in Italia se non nel mondo.

La Basilica di San Marco, il Palazzo Ducale, la magia di un giro in gondola o una passeggiata per le pittoresche vie del centro storico valgono tutto il viaggio.

Seconda per bellezza solo a Venezia, è Verona uno dei luoghi top da visitare in Italia: attrazioni, mostre e un ricco calendario di eventi ti daranno tanti spunti per organizzare un soggiorno indimenticabile.

La maestosa Arena e il suo prestigioso Festival dell'Opera, il Ponte Scaligero, Piazza delle Erbe, Castelvecchio, il Teatro Romano e i luoghi legati alla storia d'amore di Romeo e Giulietta.

Un’altra città del Veneto da visitare è Padova, elegante e vivace. Le testimonianze del suo glorioso passato fanno da sfondo al viavai di studenti che da sempre popolano la città. Infatti, Padova è sede di una delle università più antiche e prestigiose d'Europa, che la rende uno dei centri culturali più stimolanti del Veneto.

Da non perdere: la Cappella degli Scrovegni, i Musei Civici degli Eremiti, il Caffè Pedrocchi, il Palazzo del Bo', il Prato della Valle, la Basilica di Sant'Antonio e l'Orto Botanico.

Nella lista delle mete top del Veneto non può mancare il bellissimo Lago di Garda. Lombardia, Trentino e Veneto trovano qui il loro punto d'incontro. La parte del lago che si trova nella nostra bellissima regione è in provincia di Verona, e alcune delle migliori località da visitare in Veneto si trovano proprio sulle sponde del lago più grande d'Italia.

Le città da non perdere sono: Bardolino, Lazise, ??Torri del Benaco, Garda e Malcesine che offrono un'affascinante miscela di tradizione, storia e panorami da togliere il fiato. Rilassati in una delle tante spiagge, partecipa a uno dei tanti sport acquatici, goditi l'animazione e l'enogastronomia che ti regaleranno una vacanza da sogno.

Per chi ama la montagna in estate, da non perdere le Dolomiti dichiarate Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO; questi monti custodiscono alcuni dei posti più belli da visitare in Italia; situate in Veneto, Trentino e Friuli, le Dolomiti offrono, infatti, scenari favolosi tutto l'anno e una vasta gamma di attività all'aria aperta.

Qui potrai visitare piccoli borghi che sembrano appartenere a un passato lontano, laghi pittoreschi dai mille riflessi, e numerose località di fama internazionale – come Cortina d'Ampezzo, la 'Perla delle Dolomiti', sinonimo di glamour, raffinatezza e servizi esclusivi.

Tra gli eventi da non perdere per l’estate 2023, segnaliamo:

  • Salmo in concerto il 23 agosto in provincia di Vicenza
  • Colle der Fomento in concerto il 24 agosto in provincia di Vicenza
  • Articolo 31 in concerto il 25 agosto in provincia di Vicenza
  • Marco Mengoni in concerto il 29 agosto all’Arena di Verona.

Le località e gli eventi da non perdere in Friuli Venezia Giulia

La regione ancora relativamente sconosciuta del Friuli-Venezia Giulia nell'Italia nord-orientale ha qualcosa per tutti. Che tu vada a sciare nelle aspre Alpi, visitare la suggestiva città di Trieste, vedere alcuni dei tanti villaggi in stile veneziano o anche visitare i paesi vicini come Slovenia e Austria, qui tutto è possibile!

Tra le prime cose da vedere c’è Trieste, ?il capoluogo della regione Friuli-Venezia Giulia. Lasciati incantare dalle grandi piazze, dai bellissimi castelli, dall'anfiteatro romano e dai tanti scorci panoramici. In più, la città si trova in una posizione eccellente per coloro che desiderano fare un viaggio in Slovenia o in Austria.

Non dimenticate di visitare anche l'incantevole Miramare, il Castello situato sul Golfo di Trieste.

Altra tappa è Udine, che con le sue strade medievali, piazze accoglienti, edifici di classe per lo più in stile veneziano, ti ruberà il cuore. La piazza più antica e importante della città è Piazza della Libertà, qui sei circondato da edifici storici colorati con logge e portici. Dalla piazza puoi raggiungere a piedi la famosa via dello shopping, Via Rialto.

Non perdere anche il Castello di Udine (un castello del 1517), sopravvissuto al terremoto del 1976. C’è una bella salita per raggiungere il castello, ma poi verrai ripagato da bellissima vista sulla città e sulle Alpi Giulie. Poco distante dal castello si trova il Duomo di Udine, con molti elementi barocchi.

A Udine si possono ammirare anche diversi edifici del famoso architetto Andrea Palladio. Nel centro stesso troverai il Palazzo Antonini del 1556 e anche l'Arco Bollani, che si trova in Piazza della Libertà.

Il Friuli ha anche diversi bellissimi laghi, come:

  • lago di Cornino: la Riserva naturale regionale del Lago di Cornino è un'area di circa 500 ettari compresa tra i comuni di Forgaria nel Friuli e Trasaghis.
  • laghi di Fusine: ci sono diversi laghi glaciali proprio accanto al confine con la Slovenia. La valle intorno a questi laghi di Fusine è veramente bella e caratteristica, e i laghi sono tutti collegati da piccoli sentieri forestali.

Per chi vuole ripercorrere la storia, imperdibile una gita presso la Diga del Vajont, che è stata costruita intorno al 1960 nella valle del fiume Vajont (comune di Erto e Casso). La diga è nota soprattutto per il disastro del Vajont del 9 ottobre 1963.

Un comune che si trova a pochi chilometri dal confine con la Slovenia è Cividale del Friuli, che dal 2011 è anche parte del World Heritage List dell'UNESCO.

Ciò che rende così speciale questa cittadina è il Devil's Bridge (il Ponte del Diavolo) e in particolare la storia ad esso legata. Secondo una leggenda, fu costruito con l'aiuto del diavolo che in cambio avrebbe ricevuto l'anima della prima creatura che avesse attraversato il ponte.

I residenti decisero di mandare un gatto nero attraverso il ponte, poiché il contratto con il diavolo stabiliva che doveva essere una creatura e non necessariamente un essere umano.

Il diavolo furioso, maledisse la città. La cosa inquietante è che da allora, ogni volta che si deve costruire qualcosa, l'architetto secondo i racconti muore sempre prima di poter finire il suo lavoro.

Il Friuli ci regala anche spiagge sulla riviera adriatica, davvero favolose tra litorali sabbiosi e rocciosi, come:

  • Lignano Sabbiadoro
  • Lignano Pineta
  • Laguna di Marano
  • Spiaggia di Grado
  • Baia di Sistiana.

Gli eventi da non perdere in Friuli per l'estate 2023 sono:

  • Paola e Chiara in concerto il 20 agosto a Lignano Sabbiadoro
  • Franz Ferdinand in concerto il 31 agosto a Lignano Sabbiadoro
  • Coma Cose in concerto il 2 settembre a Lignano Sabbiadoro.

Articolo originale su Today.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

TriestePrima è in caricamento