menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Grido disperato del Canottieri Saturnia: «Mondiali in Perù, non abbiamo soldi per trasferta»

Servizio del Tg di Telequattro a firma di Umberto Bosazzi. Il Circolo non ha i soldi per permettersi la lunga trasferta in

Il Circolo Canottieri Saturnia alla disperata ricerca di qualche sponsor o finanziatore che permetta agli atleti della compagine triestina di poter partecipare ai mondiale in Perù del prossimo novembre, trasferta al momento presclusa ai triestini a causa degli elevati costi che questo trasferimento comporta.

Lo sottolinea un servizio del Tg di TeleQuattro a firma di Umberto Bosazzi.

Nonosta dunque qualche titolo mondiale da difendere e una valanga di medaglie vinte negli ultimi ondiali svolti, il Saturnia rischia di dover saltare l'ambita competizione mondiale non per propria volontà ma per mancanza di risorse economiche necessarie a portare gli atleti in SudAmerica.

Il Circolo ha preso parte nel 2013-14 ai Mondiali del "Canotaggio sotto costa", aggiudicandosi tra le medaglie quella d'oro al 4 di coppia così come lo scorso anno in Grecia.

Un po' di tempo rimane ancora, l'appello ancorato del Circolo è che qualche finanziatore si possa fare avanti per dare agli atleti una nuova chance di conservare il titolo e confermare le medaglie vinte negli anni precedenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Torta rustica di polenta e verdure: la ricetta

Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento