rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Sport

Coppa Italia: Kras KO ma passa il turno

Ottima prestazione del Kras Repen che esce sconfitto dal campo del Cordenons ma con in tasca la qualificazione al prossimo turno di Coppa Italia. Il team allenato da Anton Zlogar ha condotto una bellissima gara a buoni ritmi

Ottima prestazione del Kras Repen che esce sconfitto dal campo del Cordenons ma con in tasca la qualificazione al prossimo turno di Coppa Italia. Il team allenato da Anton Zlogar ha condotto una bellissima gara a buoni ritmi. Nella prima frazione di gioco, dopo aver sfiorato in quattro occasioni la via del gol, il Kras Repen va sotto con i padroni di casa che passano in vantaggio con Scian, bravo a liberarsi di Spetic, e a infilare D'Agnolo.

Ad inizio ripresa Ziga Smrtnik firma il pareggio dopo essere stato perfettamente imbeccato da Simeoni.

Al 25' l'episodio che condiziona il match, un calcio di rigore assegnato per presunto fallo di Spetic ai danni di Scian. Sul dischetto va Zusso che firma il gol del definitivo 2-1.

CORDENONS-KRAS REPEN 2-1

MARCATORI: pt 44' Scian; st 5' Smrtnik, 25' Zusso (rig.).

CORDENONS: Posocco, Carlon (Ceolin), Campaner, De Pin, Russo, Endrigo, Facca, Zusso, Scian, Roman Del Prete (Ahmataj), Sessolo (Urbanetto); Polotto, Sisti, Gerolin, Erodi. All. Conte.

KRAS REPEN: D'Agnolo, Simeoni, Salkic, Pojani, Pahor, Spetic, Racman (Petracci), Facchin, Smrtnik, Maio (Vascotto), Stancic (Sgorbissa); Zucca, Carlevaris, Vascotto, Kosuta, Kocman. All. Zlogar.

ARBITRO: Roman Zotta di Maniago.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Italia: Kras KO ma passa il turno

TriestePrima è in caricamento