menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'Alma Agenzia per il lavoro Trieste si impone sull'Europromotion Legnano 80-54 e conquista i play-off

23.20 - Missione compiuta - con una giornata d'anticipo - per il fantastico gruppo condotto da coach Dalmasson

L’ultima gara casalinga della stagione regolare del campionato di Basket di Serie A2-Est 2015/2016 ha proposto al PalaTrieste “Cesare Rubini” l’incontro tra l’Alma-Agenzia per il Lavoro Trieste e l’Europromotion Legnano, formazione lombarda che proprio domenica scorsa, grazie alla concomitante vittoria dell’Alma sull’Aurora Jesi, ha conquistato con due giornate di anticipo la salvezza matematica. Partita decisiva invece per i ragazzi di Dalmasson, chiamati a vincere per ottenere di diritto un posto nei playoff. Davanti a circa 3500 spettatori di cui una ventina giunti dalla Lombardia l’Alma ha superato nettamente la Europromotion Legnano con il punteggio di 80-54, conquistando matematicamente un posto ai play-off; la formazione lombarda ha difatto resistito per un quarto e mezzo ma successivamente ha dovuto arrendersi alla maggior freschezza atletica della squadra biancorossa, che in difesa ha concesso poco a Maiocco e compagni. Alla fine della gara 14 punti di Nelson ed 11 per Parks (con 9 rimbalzi) e Bossi (con 4 assist); 9 punti da un recuperato Landi mentre migliora di giorno in giorno Pipitone (5 punti e 12 rimbalzi). Otto punti da capitan Coronica e da Baldasso. Punti importanti anche da Pecile e dai due giovanissimi Gobbato e Ferraro. Per gli ospiti 12 punti per l’ex di turno Maiocco e 7 per Pacher. Dopo la sirena tutta la squadra è andata a festeggiare sotto alla curva.

PRIMO QUARTO

L’Alma-Agenzia per il Lavoro Trieste parte con Parks, Bossi, Nelson, Prandin e Pipitone; l’Europromotion Legnano risponde con Maiocco, Palermo, Sacchettini, Raivio e Laudoni. Sono proprio di quest’ultimo i primi punti dell’incontro; risponde Prandin con un buon tiro in sospensione mentre con Bossi arriva il primo vantaggio biancorosso. Con due triple della coppia USA l’Alma cerca il primo parziale importante ma Legnano si riporta sotto con la tripla dell’ex Maiocco e con Laudoni. Il quarto prosegue con le due squadre che si inseguono a vicenda, fino alla tripla di Aristide Landi che consente a Trieste di condurre, alla fine del periodo, 20-18.

SECONDO QUARTO

Con una tripla di Baldasso i biancorossi allungano (23-18) ma Legnano rientra con Martini ed i liberi di Fattori. L’Alma è infallibile dall’arco mentre i lombardi segnano solamente da due; Trieste va a +6 con i liberi di Parks dopo le vibranti proteste del pubblico triestino per un evidente fallo su Pecile non fischiato dalla terna arbitrale. Nel finale di periodo Trieste difende con decisione e allunga grazie ad un parziale di 11-0 confezionato da capitan Coronica, con un determinato Pipitone e condito dalla tripla di Landi. Il canestro più fallo aggiuntivo di Nelson consente ai ragazzi di Dalmasson di andare a riposo lungo avanti di 17, lasciando solamente 30 punti agli avversari.

TERZO QUARTO

Nel terzo periodo Trieste non molla un centimetro, continuando a difendere con intensità. Stefano Bossi conduce per mano la squadra giuliana, prendendosi anche due importanti tiri pesanti che mantengono a debita distanza i lombardi. Cinque punti consecutivi di Maiocco riportano l’Europromotion a -19 (61-42) alla penultima sirena.

QUARTO QUARTO

Coronica si procura due liberi riportando i suoi a +21, gli ospiti realizzano con Martini e Raivio. Incontro saldamente in mano biancorossa con cinque punti consecutivi di Prandin: Pecile trova un canestro di pregevole fattura mentre il finale è tutto dedicato ai giovanissimi Gobbato (2 punti) e Ferraro (1 punto) che sanciscono la larga vittoria dell’Alma Agenzia per il Lavoro Trieste.

Ad una partita dal termine della stagione regolare l’Alma occupa la sesta posizione in classifica. Con una vittoria a Roseto all’ultima giornata i ragazzi di Dalmasson potrebbero addirittura conquistare una miglior posizione nella griglia play-off e, come ha affermato il capitano: «Da oggi iniziamo a divertirci….».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Torta rustica di polenta e verdure: la ricetta

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: calano isolamenti e ricoveri, a Trieste 167 contagi

  • Cronaca

    Vaccini: sospese le prenotazioni per gli under 60

  • Cronaca

    La Croazia riapre ai turisti: ecco le regole

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento