Sport

La Trestina Esce Sconfitta per 4-1 con la Capolista Pordenone

La Triestina esce sconfitta 4-1 dal terreno del "Rocco"; punteggio senz'altro troppo pesante per gli alabardati che nel primo tempo hanno creato più pericoli nell'area ospite. L'uno/due della squadra neroverde all'iniziio del secondo tempo ha...

La Triestina esce sconfitta 4-1 dal terreno del "Rocco"; punteggio senz'altro troppo pesante per gli alabardati che nel primo tempo hanno creato più pericoli nell'area ospite. L'uno/due della squadra neroverde all'iniziio del secondo tempo ha tagliato le gambe ai ragazzi di Rossitto, che dal 20° hanno perso Wagner a seguito della seconda ammonizione.

E' stato poi facile per la capolista controllare e realizzare la quarta rete in contropiede ed a creare altre occasioni nel finale. Magra consolazione, per i ragazzi di Rossitto, il gol della bandiera su autorete di Zubin.

PRIMO TEMPO

Dopo sette minuti di partita nessuna occasione di rilievo ma è il Pordenone ad avere l'iniziativa. Al nono si fa viva la Triestina con un bel tiro di Wagner dal limite, sul fondo. Al 15° nuova occasione per la Triestina con Monti che raccoglie un cross proveniente da sinistra ma mette incredibilmente fuori.

Al 23°, su corner battuto dagli ospiti, colpo di testa di Niccolini, alto sopra la traversa. 26°: calcio di punizione per l'Unione da posizione molto favorevole - un metro dal limite dell'area: la palla di da Ros è ben calciata ma il portiere riesce a deviare in calcio d'angolo. Nessuno sviluppo sul corner. Alla mezzora ammonito Wagner per trattenuta a metà campo per fermare un contropiede neroverde. Al 34° ancora da Ros in azione ma il tiro è sull'esterno della rete.

Al 40° il Pordenone passa in vantaggio con Mattielig, insaccando da pochi passi un cross proveniente dalla destra. L'arbitro non concede recupero ed al 45° fischia la fine del primo tempo. La Triestina ha creato le occasioni più pericolose ma è il Pordenone a passare in vantaggio sugli sviluppi di un calcio di punizione.

SECONDO TEMPO

Pordenone subito pericoloso al primo minuto con Zubin, il cui colpo di testa, su suggerimento di Zanardo, esce di poco sul fondo. Al 4° minuto raddoppio del Pordenone con Zubin, che si libera in area di un difensore alabardato ed infila Del Mestre con un preciso tiro.

All'ottavo minuto tris del Pordenone con Zanardo che batte Del Mestre in uscita dopo una veloce azione in contropiede. Rossitto toglie De Bona e fa entrare Bertoni. Al 15° punizione dal limite per gli ospiti: il tiro di Zanardo è di poco sul fondo. Ammonito Mateos per fallo su Wagner. Nessuno sviluppo sul conseguente calcio di punizione. Al 20° espulsione di Wagner per doppia ammonizione: secondo l'arbitro si è lasciato cadere in area (dubbia interpretazione del signor Colosimo).

Al 26° quarto gol del Pordenone con Bearzotti, grazie ad con un perfetto pallonetto che supera Del Mestre. Al 28 doppio cambio per la squadra ospite: Zanardo fa posto a Florean e Beazotti lascia il campo per Novati. Sostituzione anche per gli alabardati: esce Monti ed entra Stentardo. Al 32° la Triestina segna grazie ad un'autorete di Zubin, che devia nella propria porta il corner battuto da Da Ros. Al 35° altro contropiede per i neroverdi con il nuovo entrato Novati ma è bravo Del Mestre a bloccare a terra. Ultima sostituzione per il Pordenone al minuto 37: Casella entra al posto di Mateos. 44°

Potenza prende il posto di Da Ros. Quattro minuti di recupero. Al 49° fischio finale e saluto dei ragazzi della Furlan, mentre dall'altro lato esultano i giocatori neroverdi al cospetto dei propri tifosi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Trestina Esce Sconfitta per 4-1 con la Capolista Pordenone

TriestePrima è in caricamento