Venerdì, 17 Settembre 2021
Sport

La Triestina resta senza giocatori… ma si fa avanti un acquirente

9.34 - Marco Pontrelli riporta a Roma 13 ragazzi (su 27), ma spiega: «Ho già pagato l'iscrizione al campionato e vorrei acquistare il 50% della società»

Dopo il dimezzamento dello staff tecnico, ecco che arriva il dimezzamento della rosa dei giocatori: la Triestina ormai non ha più una squadra. Ad annunciarlo è stato il consulente di mercato della società Marco Pontrelli in una "confrenza" a Villa Nazareth, spiegando che in serata avrebbe riportato a Roma i 13 ragazzi che aveva portato a Trieste, ma che non sono mai stati tesserati con la società alabardata: «Sono lontani 1000 chilometri da casa e dalle loro famiglie, hanno richieste anche dalla Serie C, io devo pensare anche al loro futuro».

Una situazione ormai drammatica, dalla quale però, come spiega lo stesso Pontrelli, si potrebbe velocemente uscire se Mehmeti e Mbock accettassero il suo "sponsor": «La persona che rappresento - ha spiegato l'agente - è un imprenditore edile che ha già pagato, tramite me, l'iscrizione al campionato di Serie D (19.000 euro) e sarebbe interessato al 50% delle quote societarie della Triestina. Inoltre, se dovessero accettare, sono pronto a portare qui altri giocatori, tra cui quei cinque di livello superiore che avevo promesso». 

Potrelli in mattinata aveva incontrato anche il Sindaco Cosolini per presentare la sua proposta, ora sta al presidente Mehmeti e il vice Mbock accettare o meno l'offerta, ma meglio farlo in tempi brevi visto che tra meno di un mese c'è la Coppa Italia e che per il momento, vista l'esiguo numero di giocatori, gli allenamenti sono sospesi

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Triestina resta senza giocatori… ma si fa avanti un acquirente

TriestePrima è in caricamento