Tennis tavolo, il triestino Matteo Parenzan entra nella storia: il più giovane campione italiano paralimpico

Ha battuto per 3 a 2 Raimondo Alecci (già 9 volte campione d'Italia ed ha partecipato alle paralimpiadi di Rio 2016): fa parte della nazionale italiana paralimpica ed inserito nel progetto Tokyo 2020

Lo scorso weekend, dal 31 marzo al 2 aprile, a Lignano Sabbiadoro si sono tenuti i Campionati Italiani Paralimpici di tennistavolo nei quali il triestino Matteo Parenzan, anno 2003 (13 anni), ha conquistato il titolo di campione d'Italia 2017 assoluto in classe 6. Matteo ha avuto la meglio su tutti e soprattutto in finale ha battuto per 3 a 2 Raimondo Alecci (già 9 volte campione d'Italia ed ha partecipato alle paralimpiadi di Rio 2016) entrando nella storia quale atleta più giovane ad aver conquistato il titolo di campione d'Italia. Anche il giorno primo era stato ricco di emozioni per il giovanissimo atleta triestino che infatti aveva conquistato il bronzo nel campionato giovanile classe 6-10 piazzandosi al terzo posto dietro a due atleti di classe 10

Matteo fa parte della società Sportni Krosek Kras di Sgonico, si allena quotidianamente con Dusan Mihalka e in più fa parte della nazionale italiana paralimpica ed inserito nel progetto Tokyo 2020 partecipando a tutti i ritiri e stage alle direttive del direttore tecnico Alessandro Arcigli.

Matteo Parenzan-3

«Non mi sarei mai aspettato - afferma il giovanissimo campione, che frequenta la terza media - di battere Raimondo. Quest'anno a Torino aveva vinto lui per 3-2 e poi aveva avuto la meglio anche a Roma. Quando ho perso il terzo set, in cui ero in vantaggio per 6-1 e ho avuto un match-point, sono stato un po' titubante, ma alla fine è andata bene . La tattica per superarlo era di farlo muovere e attaccarlo quando si fosse presentata l'occasione. Mi ero anche allenato contro l'antitop come il suo e ho cercato di servire corto. Questo era il mio terzo Campionato Italiano e l'anno scorso avevo ceduto a Raimondo nel girone. A Torino nel 2015 ero invece in classe 8».

Il prossimo appuntamento per Matteo sarà l'europeo giovanile con la nazionale a Genova dal 14 al 21 ottobre 2017.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Matteo Parenzan-4

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morto in Costiera, addio al presidente del gattile di Trieste Giorgio Cociani

  • Primo caso a scuola a Trieste, tre docenti e 21 alunni della Gaspardis in quarantena

  • Malore in acqua al Pedocin, morto bagnante di 56 anni

  • Malore in acqua, il giovane alpinista Gianni Cergol non ce l'ha fatta

  • Ubriaco spacca una bottiglia sul bancone del bar e aggredisce i colleghi: tassista triestino denunciato

  • Sfonda la porta di casa del cugino ai domiciliari e l'accoltella: arrestato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento