rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Sport

Rai3 Regionale: Porto & Cipe Domani al "Settimanale" in Onda alle 12.25

L'approvazione da parte del Cipe del progetto definitivo e del finanziamento della Piattaforma Logistica per il porto di Trieste potrebbe aprire per lo scalo una nuova era di sviluppo. Sono unanimi le valutazioni positive sul provvedimento a...

L'approvazione da parte del Cipe del progetto definitivo e del finanziamento della Piattaforma Logistica per il porto di Trieste potrebbe aprire per lo scalo una nuova era di sviluppo.
Sono unanimi le valutazioni positive sul provvedimento a Trieste e in Friuli Venezia Giulia. L'argomento e' al centro del servizio di Mario Rizzarelli, in apertura della puntata di sabato 5 maggio de ''Il Settimanale'', il rotocalco della Tgr, in onda su RaiTre alle 12.25.
Parlano il presidente della Regione, Renzo Tondo, la presidente dell' Autorita' Portuale, Marina Monassi, l'assessore regionale alle Infrastrutture, Riccardo Riccardi, il sindaco di Trieste, Roberto Cosolini e il segretario regionale della Cisl, Giovanni Fania. Tutti sono concordi nel ritenere che ora sia ancora piu' necessario ed urgente agire sul nodo dei collegamenti ferroviari e procedere sulla strada delle sinergie con gli altri porti del Nord Adriatico. Per la presidente dell'Autority portuale e' anche l'occasione per fare il punto sullo stato di salute complessivo dello scalo.

Quindi un servizio di Marco Buzziolo sul terremoto che 36 anni fa colpi' il Friuli. Due protagonisti della ''ricostruzione'', gli ex sindaci di Gemona del Friuli, Ivano Benvenuti, e di Cavazzo Carnico, Franceschino Barazzutti, riflettono sul modello Friuli , rimasto inapplicato anche in Abruzzo.

Poi il servizio di Alessandra Parrini sul positivo bilancio del progetto Jonas, che ha interessato gli studenti delle scuole superiori di Trieste, cui e' stata data la possibilita' di essere ascoltati ed aiutati da esperti di psicologia: paura e solitudine, ma anche passioni e speranze.

Infine, un'intervista di Sebastiano Franco a Diego Fabbrini, ventiduenne attaccante dell'Udinese, che dopo il suo primo gol con la maglia bianconera e la sua esperienza nella nazionale under 21, sogna ora di giocare nella nazionale maggiore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rai3 Regionale: Porto & Cipe Domani al "Settimanale" in Onda alle 12.25

TriestePrima è in caricamento