Venerdì, 24 Settembre 2021
Sport

Triestina e Godeas Partono male, Sconfitta 2 a 1 con la Fersina Perginese

L'ariete si fa parare il rigore del possibile 2 a 2 Inizio di campionato ben diverso dalle sue aspettative per l'Unione Triestina 2012, che a Pergine Valsugana in Trentino perde la prima di campionato. La Fersina parte aggressiva e mette in...

L'ariete si fa parare il rigore del possibile 2 a 2

Inizio di campionato ben diverso dalle sue aspettative per l'Unione Triestina 2012, che a Pergine Valsugana in Trentino perde la prima di campionato. La Fersina parte aggressiva e mette in difficoltà la squadra alabardata, soprattutto sulla fascia sinistra ospite. Tanto che i locali passano in vantaggio all'8 su un rigore determinato da un fallo di Franceschin (ammonito) su Tittarelli. Dal dischetto Ferrarese non sbaglia.

Al 14' il primo acuto alabardato con Stentardo, che calcia male sulla buona sponda di Godeas. Al 16' grande occasione per i giuliani con Godeas che di testa manda di poco a lato si cross di Stentardo. La squadra di Costantini sembra in crescita dopo il brutto avvio e infatti pareggia al 21' (seppure fortuitamente). Punizione di Da Ros che crossa in area dalla trequarti, nessuno tocca e la palla beffa il portiere di casa Gargallo.

Entrambe le squadre hanno la possibilità di raddoppiare; i padroni di casa con una traversa di Matteo Bazzanella al 26' e il team triestino con un sinistro di Da Ros (dopo un bello spunto personale), respinto da Gargallo. Il nuovo vantaggio trentino arriva con una punizione mancina dal limite di Tessaro, che concretizza un momento favorevole per la Fersina. Prima dell'intervallo buona giocata di Godeas, che si gira e calcia di destro chiamando a una bella risposta il portiere Gargallo.

Gli ospiti provano a mischiare le carte nella ripresa per pareggiare. Al 51' chance per Godeas che - liberato da Bortolotto - calcia di destro, trovando pronto Gargallo. Brivido poi per la Triestina con Ferrarese che - su punizione - centra la traversa. Vincitori ancora pericolosi con il neo entrato Moser, che manda di poco a lato un diagonale di sinistro.

Al 60' Costantini manda in campo Taddeucci al posto di Bortolotto, l'attaccante ex-Massese entra subito in partita conquistando con astuzia un rigore a tempo di record, in seguito ad una carica subita in piena area da due difensori avversari. Sul dischetto si presenta Godeas, il piattone aperto viene però intuito da Gargallo, lesto e reattivo nel far sua la sfera in due tempi. Al 79' gran mischia in area trentina, ci prova Taddeucci e la difesa si salva di un soffio sulla linea di porta. Sul successivo corner colpo di testa alto di Godeas alto. E a 4' dalla fine l'inzuccata di Bertoni è pure vana e finisce 2-1.

Foto Matteo Nedok - www.unionetriestina2012.com

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Triestina e Godeas Partono male, Sconfitta 2 a 1 con la Fersina Perginese

TriestePrima è in caricamento