Progetto di ristrutturazione: cosa contiene e perché è importante

Quando si decide di ristrutturare casa, la stesura di un progetto di ristrutturazione di un appartamento è forse la fase più complessa dell'intero lavoro ma allo stesso tempo una scelta fondamentale: ecco perché

Foto d'archivio

Quanto è importante la realizzazione di un progetto sull’esito finale dei lavori quando decidiamo di rinnovare e ristrutturare casa? La stesura di un progetto di ristrutturazione di un appartamento è forse la fase più complessa dell'intero lavoro, ancor più della ristrutturazione stessa. Eppure, chiunque ne abbia già avuto esperienza, la ricorda come la più gratificante e la più emozionante, perché coinvolge anche l’immaginazione di chi dovrà vivere la nuova casa.

Progetto: come e perché realizzarlo

Una mappa che contiene tante e importanti informazioni: dalla misurazione degli spazi e alla suddivisione degli stessi al visual rendering; dalla scelta dei materiali al calcolo delle tempistiche fino ad arrivare ai costi. Per la realizzazione di un progetto di ristrutturazione bisogna prendere in considerazione diversi fattori e fare dei calcoli precisi.

Un lavoro non semplice che richiede sicuramente l'aiuto di un professionista del settore. Un progetto professionale, se fatto bene, facilita i lavori ed è per questo che possiamo trarre diversi vantaggi dalla sua realizzazione: rende organico il contesto di lavoro e gli interventi dei vari artigiani/professionisti chiamati a partecipare, permettendo alle ditte impegnate di dare una valutazione realistica dei costi e dei tempi di realizzazione. Viceversa, chiedere il preventivo ad un’impresa edile senza avere un progetto in mano, non consente al committente di valutare il reale valore dell’offerta economica.

Perché affidarsi ad un esperto

Il referente unico del progetto di ristrutturazione facilita il compito del committente. Affidarsi ad un professionista qualificato e competente, con il ruolo di direttore dei lavori e di coordinatore, è il modo più sicuro per evitare errori di realizzazione e ridurre i fattori di stress. Affidarsi ad un esperto faciliterà e ottimizzerà il lavoro, in quanto quest'ultimo sarà in grado di recepire i desideri del committente e tradurli sul piano pratico; preparerà computi e capitolati di spesa; si occuperà della contrattualistica e delle pratiche edilizie; si incaricherà personalmente della direzione lavori; si interfaccerà con i professionisti sul cantiere e coordinerà allo stesso tempo le tempistiche; preparerà e presenterà l’attestato di prestazione energetica (APE), la pratica ENEA e così via.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Realizzare una cabina armadio: quali fattori tenere in considerazione

  • Alberi ornamentali per il giardino: i fattori da tenere in considerazione prima della scelta

  • Idee, stili e colori per l'albero di Natale: le tendenze del 2020

  • Yarn bombing: la tecnica per rinnovare e abbellire arredamento e giardino

  • La tecnica della pasta biscotto per cambiare il copripiumino: il tutorial

  • Costa cancella le crociere di Natale e Capodanno

Torna su
TriestePrima è in caricamento