menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Rime bambine": al Revoltella la festa di poesia per i più piccoli

Oggi 16 ottobre dalle 16 alle 18 l'evento con la partecipazione straordinaria di Francesco Altan, il papà della Pimpa

Una festa a cura del Centro per la Salute del Bambino per celebrare il piacere e l’importanza della lettura a conclusione del progetto “Rime Bambine. Filastrocche e rime come promozione del piacere di leggere a scuola e in famiglia”: si terrà venerdì 16 ottobre al Museo Revoltella dalle 16 alle 18 alla presenza dei partner principali del progetto, che ha preso avvio nel maggio del 2019 grazie al finanziamento del Centro per il libro e la lettura (sul bando Leggimi 0-6 del 2018), che sarà rappresentato dalla responsabile scuola Maria Greco, e con la partecipazione straordinaria di Francesco Altan, il papà della Pimpa, che ha illustrato le “Carte in rima” ed è tra i padrini del progetto.

«Abbiamo voluto organizzare questo evento» spiega Barbara Vatta, coordinatrice di Rime Bambine «per dare conto di quanto si è fatto e valorizzare il lavoro di chi ha collaborato, come la squadra di formatori di qualità (tra cui alcuni premi Andersen, i Nobel della letteratura per l’infanzia), che sia in presenza che a distanza hanno portato a Trieste contenuti e metodologie innovative: il poeta Bruno Tognolini, la neuroscienziata Maryanne Wolf, la scrittrice Chiara Carminati, l’educatrice Elia Zardo e l’autrice Marcella Basso (Scuola del fare), l’esperto di letteratura giovanile Piero Guglielmino, la neuropsicologa Elena Flaugnacco e la musicista e formatrice Antonella Costantini. Ma anche per condividere i bellissimi materiali prodotti, tra i quali un catalogo ragionato che raccoglie una selezione corposa (142 titoli) di libri in rima di qualità e le ‘Carte in rima’ illustrate da Altan».

Hanno assicurato la presenza all’evento il Comune di Trieste con il Servizio Musei e Biblioteche e con i Servizi Educativi Integrati, l’Azienda Sanitaria Universitaria Giuliano Isontina coinvolta con le Microaree, le Unità Operative Bambini e Adolescenti e il Servizio civile universale, l’Ufficio Scolastico Regionale, gli educatori e i docenti degli Istituti comprensivi maggiormente coinvolti come San GiovanniDivisione JuliaDante AlighieriBergamas e l’IC di via Commerciale, ma anche il Consorzio l’Arca, partner attivo e appassionato, l’Istituto Regionale per i ciechi, alcuni pediatri e i volontari dei programmi Nati per LeggereNati per la Musica e Un Villaggio per Crescere e i ragazzi e le ragazze del Servizio civile universale.

Nel corso del pomeriggio verranno simbolicamente consegnati al Sistema Bibliotecario Giuliano i 142 volumi che vanno a costituire BIBLIOBAMBINA, la biblioteca itinerante di volumi di alta qualità in rima, corredati dal suo catalogo, che sarà a disposizione di tutte le scuole comunali della (ex) Provincia di Trieste che ne faranno richiesta. Proprio in questi giorni, intanto, i corrieri finiranno di consegnare a nidi, scuole dell'infanzia e servizi integrativi triestini i quasi 4.000 libri acquistati con i fondi messi a disposizione dal progetto.

La festa al Revoltella sarà anche un’occasione per ascoltare le voci di tante amiche e amici di Rime Bambine e naturalmente alcune delle filastrocche donate in questi mesi – nonostante le difficoltà imposte dal lockdown - da mamme, papà e nonni in molte diverse lingue, a conferma della meravigliosa diversità che abita questo territorio.

Quasi in contemporanea (a partire dalle 15.30) nell'atrio del Museo bambini e bambine tra i 3 e i 6 anni parteciperanno all'iniziativa curata da Un Villaggio per Crescere di Trieste "Giochiamo con Rime Bambine” e che si inserisce nell'ampio calendario di attività di 'Aspettando #UnLibroLungoUnGiorno', 23 ottobre 2020 Leggiamo 0-18: i piccoli ospiti useranno i libri, le carte, le storie nate in Rime Bambine assieme alle educatrici del Villaggio per far vedere come ci si può divertire con le rime.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Maskne: cause e rimedi per combattere la nuova acne da mascherina

social

Cucina triestina: la ricetta del baccalà mantecato

social

Cucina triestina: la ricetta dei sardoni in savòr

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Giorno della Memoria 2021: posate le prime pietre d'inciampo

  • Incidenti stradali

    Investito da un'auto "pirata", ciclista sessantenne a Cattinara

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Veicoli Commerciali

    Mezzi pesanti: regole e limiti di velocità

  • Scuola

    Metodo di studio: i consigli per memorizzare in poco tempo

Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento