rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Eventi

Tra magici romanzi e sentieri carsici, al Knulp la serata dedicata al Velebit

A margine della presentazione del libro di “Magico Velebit" di Chiara Schiavato Veranić verrà proiettato “Velebit, tra le isole e il cielo” un documentario di Roberto Valenti che racconta un’esperienza di trekking del 2001 sul più celebre sentiero alpino

Giovedì 17 febbraio 2022 alle ore 18.00, l’Associazione Monte Analogo, in collaborazione con Arci Servizio Civile e WWF, organizza al Knulp di via Madonna del Mare 7 la presentazione del romanzo “Magico Velebit" di Chiara Schiavato Verani?. Il romanzo tratta della bellezza dei monti Velebit, boscosi, ricchi di doline e profonde cavità ipogee. 

Chiara Schiavato Verani? ha curato delle rubriche su La Voce del popolo, il quotidiano italiano dell’Istria e del Quarnero, raccontando la ricca biodiversità croata. Chiara ci ha lasciato alla fine del 2020. A completamento della presentazione del libro verrà proiettato l’audiovisivo “Velebit, tra le isole e il cielo” di Roberto Valenti, un’esperienza di trekking del 2001 sul più celebre Sentiero alpino del Velebit. Ingresso libero con prenotazione obbligatoria (inviando una mail a knulp@knulp.it) esibendo il green pass rafforzato e indossando una mascherina ffp2. 

La conferenza fa parte dell'annuale edizione di Alpi Giulie Cinema. I prossimi appuntamenti sono in programma sempre al BarLibreria Knulp giovedì 24 febbraio e 3, 10, 17 marzo con proiezioni pomeridiane e serali, con un occhio al mondo della montagna, dell’avventura, dell’esplorazione nel senso più ampio e completo dei termini. La rassegna terminerà giovedì 24 marzo con la Scabiosa Trenta, il Premio riservato alle produzioni cinematografiche di autori originari delle regioni alpine di Friuli Venezia Giulia, Slovenia e Carinzia dedicate alla montagna, dove verranno proiettati i film premiati dalla giuria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tra magici romanzi e sentieri carsici, al Knulp la serata dedicata al Velebit

TriestePrima è in caricamento