Lunedì, 14 Giugno 2021
Notizie dalla giunta

Agricoltura: Shaurli, da Psr corsi di formazione per singoli e aziende

Udine, 16 maggio - E' stato individuato il soggetto attuatore che si dovrà occupare delle attività formative previste dal Programma di sviluppo rurale 2014-2020 del Friuli Venezia Giulia, alla sottomisura 1.1 'Sostegno ad azioni di formazione professionale e acquisizione di competenze'.

Lo rende noto l'assessore regionale alle Risorse agricole e forestali, Cristiano Shaurli, precisando che si tratta dell'At Ce.F.A.P. Polo formativo sviluppo rurale FVG, in quanto si è aggiudicata il relativo bando.

"Nei prossimi mesi - ha anticipato l'assessore Shaurli - partiranno i corsi di formazione promossi dal soggetto attuatore, che sono rivolti a beneficiari singoli e ad aziende le quali intendano ampliare le proprie competenze o acquisire nuovi strumenti per poter essere competitive nel mercato del futuro".

"Va inoltre ricordato - prosegue l'assessore - che per alcune misure del Psr, quali per esempio quelle inerenti l'agroalimentare e il biologico, è previsto l'obbligo della formazione costante".

L'elenco dei prototipi formativi che costituirà la struttura portante del programma è molto articolato.

I corsi previsti risponderanno agli obiettivi comunitari della programmazione 2014-2020, le cosiddette 'focus area'.

Tra le quali, vi saranno il management dell'azienda agricola, strategie di marketing, imprenditorialità femminile, reti d'impresa per lo sviluppo delle filiere agroalimentari, innovazione dei processi di trasformazione delle carni e nel settore lattiero-caseario, social media ed e-commerce, allevamenti estensivi e benessere animale, conversione al biologico, tecniche e meccanizzazione dell'agricoltura conservativa.

Si prospetta dunque un'opportunità interessante per le aziende e i beneficiari, per ampliare l'orizzonte delle proprie conoscenze ed entrare in possesso di nuove capacità e competenze da sfruttare sul mercato.

"La pubblicazione di questa graduatoria - aggiunge Shaurli - rappresenta un passo molto importante per il Psr, che punta a supportare il settore rurale del Friuli venezia Giulia non soltanto attraverso gli investimenti, bensì anche mediante una maggiore qualificazione e professionalizzazione degli operatori".

"L'attività di formazione - prosegue - è stata fortemente voluta nel programma, e ringrazio l'assessorato alla Formazione professionale per avere colto la sfida assieme a noi; con questa graduatoria si dà concretezza a bandi che, oltre agli investimenti, prevedono il supporto formativo, in particolare per i giovani".

"La crescita continua delle competenze e l'innovazione - conclude l'assessore - sono soltanto una delle sfide e degli impegni prioritari; sono convinto che siano lo strumento che può far fare il vero salto di qualità alla nostra agricoltura". ARC/CM/Com



Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agricoltura: Shaurli, da Psr corsi di formazione per singoli e aziende

TriestePrima è in caricamento