Antisemitismo: Fedriga, Regione Fvg in prima linea con determinazione

Modi'in-Maccabim-Re'ut (Israele), 10 nov - "Oggi nel corso della visita in Israele il sindaco di Modi'in-Maccabim-Re'ut e il rappresentante del ministero degli Esteri hanno sottolineato come in tutto il mondo vengano promosse iniziative per combattere l'antisemitismo e come sia necessario che alla base vi sia una battaglia culturale: la Regione Friuli Venezia Giulia si è messa a disposizione assieme al sistema delle autonomie locali affinché queste iniziative possano continuare a svolgersi con profitto e incontrare consenso."

Lo ha dichiarato il governatore del Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga nel corso della visita istituzionale in Israele, precisando anche che "occorre superare una certa ipocrisia occidentale per cui tutti a parole combattono l'antisemitismo, facendo poi dei distinguo su Israele".

"Non può più esistere 'Israele però...' - ha sottolineato il governatore - se si vuole realmente contrastare l'antisemitismo. Inoltre è necessario che la battaglia sia portata avanti senza volerci mettere dentro altri obiettivi che nulla hanno a che fare con la lotta all'antisemitismo ma nascondono diversi fini politici che, in molte circostanze, vanno a braccetto proprio con quel distinguo 'Israele però...': se si combatte l'antisemitismo lo si fa con determinazione, senza condizioni e incertezze. Noi lavoreremo in questa direzione e speriamo che, assieme alle altre collaborazioni avviate con Israele anche su questi temi, ci siano ulteriori occasioni di incontro per portare cultura e formazione nei nostri rispettivi territori." ARC/DFD-EP



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Salute: Riccardi, Pma ospedale Sacile simbolo nuovo modello culturale

  • Istruzione: Rosolen, al via progetti speciali per trilinguismo e Dsa

Torna su
TriestePrima è in caricamento