Sabato, 25 Settembre 2021
Notizie dalla giunta

Assestamento: Bini, 44mln per sostegno attività produttive e turismo



Trieste, 28 lug - "Per sostenere al meglio lo sviluppo del Friuli Venezia Giulia in questa fase abbiamo inserito in Assestamento più di 44 milioni di euro destinati alle attività produttive e al turismo, due asset fondamentali per la nostra Regione".

Lo ha affermato oggi in Consiglio regionale l'assessore alle Attività produttive e al Turismo, Sergio Emidio Bini.

"Ad oggi quindi il budget destinato alle attività produttive ammonta a oltre 175 milioni di euro, con importi - ha spiegato Bini - che crescono ogni anno a dimostrazione dell'attenzione, costante e massima, che questa Amministrazione regionale continua a garantire".

"L'analisi approfondita sulle linee contributive che abbiamo attivato ci dice che tutte stanno trovando una significativa copertura che va dal 70 all'80 per cento. Numeri - ha aggiunto l'assessore - che testimoniano quanto siamo in grado di far girare le risorse economiche messe in gioco".

"Gli indicatori riguardanti la tenuta e la crescita della nostra Regione ci stanno dando ragione. Nel primo trimestre il Friuli Venezia Giulia rimane infatti una delle Regioni italiane con le performance migliori. Questo - ha affermato Bini - è certamente merito degli imprenditori ma anche di politiche in grado di sostenere il tessuto economico della nostra Regione".

L'assessore alle Attività produttive, nel corso del suo intervento, ha anche presentato le principali misure introdotte dalla Giunta.

"Tra gli interventi più importanti troviamo certamente i 25 milioni di euro per il Fondo Turismo, risorse che saranno indirizzate all'ammodernamento delle strutture ricettive - ha sottolineato Bini -. Di questo consistente finanziamento quasi 11 milioni di euro saranno utilizzati per lo scorrimento della graduatoria attualmente in essere e oltre 14 mln serviranno per un nuovo bando che sarà presentato a fine 2021".

"Altri 8,5 milioni di euro - ha detto l'assessore - sono destinati alla manutenzione straordinaria di beni mobili e immobili che sono di proprietà o che sono gestiti da PromoTurismoFVG".

Consistenti anche gli interventi in favore dei consorzi del Friuli Venezia Giulia. "Con 1,2 mln di euro vogliamo favorire la crescita del sito industriale di Amaro del Consorzio di sviluppo economico locale di Tolmezzo - Carnia Industrial Park, mentre altri 3 mln - ha ricordato Bini - sono destinati a diverse opere di urbanizzazione".

"In questo Assestamento abbiamo previsto anche 2 mln di euro per i contratti di insediamento".

Continua poi il sostegno alle imprese del Friuli Venezia Giulia che, grazie alla legge Sabatini, possono ottenere agevolazioni per acquistare, attraverso mutuo o leasing, macchinari e attrezzature. "Sono 4 i milioni di euro - ha confermato Bini - che potranno essere utilizzati per queste finalità dalle aziende della nostra Regione con la modalità a sportello".

"Da evidenziare ancora - ha concluso l'esponente della Giunta - i 3 milioni di euro che abbiamo messo in questo Assestamento per l'internazionalizzazione delle nostre imprese con lo scorrimento delle graduatorie dei progetti pluriennali all'estero, i 2 mln per i contratti di insediamento e i 2 mln per le Camere di commercio per i fondi di investimento". ARC/RT/al



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assestamento: Bini, 44mln per sostegno attività produttive e turismo

TriestePrima è in caricamento