Att. produttive: su Castalia Regione continua suo impegno

Sedegliano (Ud), 5 feb - A monte dell'azienda Castalia, controllata al cento per cento dalla capogruppo Self, oggi c'è una newco con la quale la Regione si interfaccerà per verificare all'interno del quadro complessivo come poter collocare la situazione del sito produttivo di Pannellia di Sedegliano per il quale l'amministrazione regionale si è mossa da subito.

È questa la posizione emersa nel corso dell'incontro indetto dall'amministrazione comunale di Sedegliano a cui erano presenti il vicepresidente della Regione e l'assessore alle Attività produttive, le rappresentanze sindacali e i 22 lavoratori che attendono il saldo della busta paga di dicembre 2019 e temono per il loro futuro occupazionale visto il dichiarato stato di crisi finanziaria in cui versa la fonderia di alluminio.

In quella che si configura come l'ufficiale apertura del tavolo di crisi, la Regione ha reso noto che sta intervenendo attraverso Friulia con strumenti finanziari a supporto della newco e che ha in agenda un incontro con la nuova proprietà. A richiesta dei rappresentanti sindacali, l'assessore alle Attività produttive ha confermato che in passato l'azienda è stata oggetto di contributi per ricerca e sviluppo.

La Regione, riconoscendo il grande senso di responsabilità dei lavoratori che ha fatto anteporre all'esigibilità dei diritti il sacrificio personale per il futuro produttivo del sito, ha espresso fiducia nel buon esito, garantendo la massima comunicazione in merito ai passaggi futuri all'amministrazione comunale, ai rappresentanti sindacali e ai lavoratori. ARC/EP/ma



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Coronavirus: Scoccimarro, tessere agevolata online o su appuntamento

  • Coronavirus: Callari, dopo le scuole serve digitalizzare le imprese

Torna su
TriestePrima è in caricamento