Attività produttive: 900.000 euro a sostegno del progetto di sviluppo della Wärtsilä

Trieste, 7 aprile - La Regione Friuli Venezia Giulia contribuirà con 900.000 euro al sostegno di un progetto di ricerca industriale e sviluppo sperimentale presentato dalla Società Wärtsilä Italia S.p.A., denominato R&D4SERVICE e finalizzato all'espansione dell'impresa e alla messa a punto di tecnologie innovative nell'unità produttiva di San Dorligo della Valle (Trieste).

La decisione è stata assunta oggi dalla Giunta regionale, su proposta del vicepresidente e assessore alle Attività produttive Sergio Bolzonello, nel quadro delle iniziative volte a favorire la competitività del settore economico regionale, in attuazione della legge regionale 3 del 2015, nota come Rilancimpresa FVG.

Come spiega lo stesso Bolzonello, il contributo regionale costituisce una compartecipazione alle misure nazionali previste a favore di imprese localizzate nell'area di crisi industriale complessa di Trieste.

La Regione, in questo contesto, ha deciso di intervenire sul Fondo per la crescita sostenibile, istituito presso il Ministero dello Sviluppo Economico (MiSE), con 900.000 euro, una cifra che rappresenta circa il 24 per cento del costo a carico della finanza pubblica del progetto proposto da Wärtsilä, e la cui realizzazione, precisa Bolzonello, ha rilevanza strategica in quanto destinato ad avere un significativo impatto, in termini economici e occupazionali.

La proposta progettuale R&D4SERVICE riguarda infatti non solo il potenziamento dell'innovazione tecnologica delle installazioni esistenti, anche nel settore del Service, ma anche l'inserimento di personale altamente qualificato nel campo della scienza dei materiali e dell'informatica e l'incremento del personale dedicato alle attività di Service, consolidando in tal modo la presenza in Italia di personale qualificato con una lunga esperienza in ricerca e sviluppo. Il costo del progetto è di oltre 14 milioni di euro: il finanziamento pubblico è di 3,711 milioni di euro, di cui 2,871 euro saranno concessi dal Governo e, appunto, 900.000 euro dalla Regione.

ARC/PPD/EP



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Migranti: Roberti, sconcerto parole Schiavone su cittadino pakistano

  • Ricerca: Rosolen, Iupap in Porto Vecchio conferma attrattività Trieste

  • Vaccini: Riccardi, per Villa Manin allargata agenda con altre 240 dosi

  • Turismo: Bini, Tolmezzo capitale mondiale del motociclismo fuoristrada

  • Disturbi alimentari: Riccardi, dopo ambulatorio obiettivo centro cura

  • Vaccini: Fedriga-Riccardi, ottime adesioni fascia 50-59

Torna su
TriestePrima è in caricamento