Lunedì, 15 Luglio 2024
Notizie dalla giunta

Carabinieri: Zannier, nostro grazie all'Arma nei 209 anni fondazione

Pordenone, 5 giu - "In questa importante giornata di festeggiamenti non possiamo che ringraziare tutti gli appartenenti all'Arma dei Carabinieri per il ruolo essenziale che continuamente svolgono sul territorio. Figure che ormai hanno una loro posizione importante all'interno di un contesto sociale e non solo operativo. La loro attività infatti molto spesso va ben oltre l'attività di servizio. È un momento in cui abbiamo la possibilità di ringraziare, per tutte le attività svolte, ogni singolo operatore dei Carabinieri e abbiamo anche la possibilità di festeggiare assieme - ha sottolineato l'assessore che ha svolto il servizio militare nell'Arma - un vincolo di appartenenza che permane sempre nel tempo". Lo ha dichiarato l'assessore regionale alle Risorse agroalimentari Stefano Zannier che questa mattina ha partecipato alla cerimonia per la celebrazione dei 209 anni di fondazione dell'Arma del Carabinieri tenutasi nel piazzale del Comando provinciale di Pordenone. Un momento che ha visto la partecipazione di numerose autorità civili, militari e religiose e dei sindaci dei Comuni della Destra Tagliamento dove è dislocata una caserma. Lo schieramento celebrativo ha coinvolto una Compagnia di formazione, composta da militari in grande uniforme storica, dai comandanti di stazione e dai militari dei comparti di specialità operanti sul territorio, oltre che dai labari delle Associazioni combattentistiche e d'Arma e dai gonfaloni dei Comuni di Pordenone, Sacile e Spilimbergo, dove hanno sede i comandi delle tre Compagne provinciali. Dopo la lettura del messaggio del Presidente della Repubblica, il comandante provinciale di Pordenone, colonnello Roberto Spinola, ha pronunciato l'allocuzione celebrativa. Sono stati quindi consegnati gli attestati di riconoscimento ai militari del Comando provinciale che nel corso dell'anno si sono distinti per attività meritorie. "Un ringraziamento particolare - ha aggiunto l'assessore a margine della cerimonia - va proprio a quei militari che sono stati premiati ricevendo encomi ed elogi per essersi distinti dimostrando particolare impegno, spiccato senso del dovere, alta professionalità e intuito investigativo nel portare a termine le diverse importanti operazioni compiute nell'ultimo anno nel territorio del Friuli occidentale". ARC/LIS/ma

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabinieri: Zannier, nostro grazie all'Arma nei 209 anni fondazione
TriestePrima è in caricamento