Notizie dalla giunta

Coronavirus: Rosolen, cassa in deroga, eliminata l'imposta di bollo

Trieste 09 apr - "Eliminata l'imposta di bollo sulle domande di cassa integrazione in deroga. La nostra richiesta è stata accolta dal Governo, come avevamo anticipato la scorsa settimana. Il decreto legge 23/2020, pubblicato ieri in Gazzetta Ufficiale e in vigore da oggi, all'articolo 41, comma 3, formalizza una decisione che le Regioni, con il Friuli Venezia Giulia in prima fila, avevano richiesto sin dall'inizio dell'emergenza".

Lo comunica l'assessore regionale al Lavoro, Alessia Rosolen, esprimendo "sollievo per una decisione ragionevole e ampiamente sottoscrivibile. Non era concettualmente accettabile che la richiesta della cassa in deroga prevedesse un balzello iniquo e ulteriormente penalizzante per le imprese, che già fronteggiano una situazione molto complessa. In queste settimane decine tra aziende, commercialisti e consulenti del lavoro si erano rivolti agli uffici per chiedere una consulenza. Il provvedimento governativo di ieri fa chiarezza dal punto di vista legislativo e affranca il sistema produttivo dal versamento di un'imposta che veniva percepita come un capriccio burocratico e un costo assurdo da sostenere".

"Abbiamo ottenuto - conclude Rosolen - un primo risultato che prescindeva dalle competenze regionali, ma sul quale abbiamo esercitato un pressing costante e, alla luce dei fatti, fruttifero. Adesso, continuiamo ad adoperarci affinché, nella conversione del decreto in legge, vengano inseriti alcuni passaggi tesi ad ampliare la platea di beneficiari della cassa in deroga e a estendere le misure di tutela a sezioni ancora ingiustamente scoperte del tessuto sociale".

Di seguito il link dove ottenere tutte le informazione al riguardo:

https://www.regione.fvg.it/rafvg/cms/RAFVG/formazione-lavoro/lavoro/news/199.html

 

ARC/COM/SSA/al

 



Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: Rosolen, cassa in deroga, eliminata l'imposta di bollo

TriestePrima è in caricamento