Covid: Fedriga, dai dati Iss Fvg migliora, ma non abbassare la guardia

Trieste, 3 dic - "I dati dell'Istituto superiore di sanità, e in particolare la riduzione dell'indice Rt a 0,92, evidenziano i passi in avanti compiuti in Friuli Venezia Giulia nella lotta al Covid-19, ma non devono portare a un abbassamento della soglia di attenzione da parte dei cittadini, poiché il sistema sanitario si trova ancora sotto pressione."

Lo sottolinea il governatore Massimiliano Fedriga, commentando la bozza del Report settimanale numero 29 di monitoraggio della "fase 2" dell'emergenza coronavirus, redatta dal Ministero della salute.

"In questo contesto di forte incertezza - prosegue il governatore - è pertanto fondamentale evitare contatti non necessari con persone non conviventi, momenti di aggregazione e, in generale, ogni situazione che possa favorire la diffusione del virus."

"Comprendo bene i sacrifici che stanno compiendo i cittadini - conclude Fedriga - ma l'emergenza ci impone di stringere ancora i denti per superare assieme, come comunità, questo momento difficile." ARC/DFD



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Carburanti: Fedriga, soddisfazione per sentenza Corte di giustizia Ue

  • Sicurezza: Roberti, benemerenza regionale a 63 agenti Polizia locale

  • Demanio: Callari, accordo con Capitaneria strategico per sviluppo Fvg

  • Tempesta Vaia: Riccardi, oltre 104 milioni già liquidati alle imprese

  • Carburanti: Scoccimarro, forti del successo europeo miglioreremo norma

  • Sicurezza: Roberti, dotazioni a Forze ordine per controlli a passeur

Torna su
TriestePrima è in caricamento