Domenica, 17 Ottobre 2021
Notizie dalla giunta

Economia: Regione, investimento Bat a Ts si lega a logistica e ricerca



Trieste, 28 set - Il grande investimento di Bat a Trieste garantisce un'attrattività prospettiva alla città e al Friuli Venezia Giulia ed è in linea con gli asset di sviluppo della Regione: la logistica, con il Friuli Venezia Giulia piattaforma di porti e interporti estesa all'Austria e all'Ungheria a favore del sistema Paese, e la ricerca, dove attività e investimenti stanno crescendo, con risorse importantissime investite e da investire da parte della Regione. Lo ha affermato il governatore del Friuli Venezia Giulia prendendo la parola all'auditorium del Molo IV di Trieste alla presentazione del nuovo hub di Bat (British American Tobacco) che sorgerà a Trieste con un investimento fino a 500 milioni nei prossimi cinque anni e la creazione di 2700 posti di lavoro stimati. Il "A Better Tomorrow Innovation Hub", come è stato battezzato, sarà realizzato entro due anni nell'area "Freeeste" di Bagnoli della Rosandra in collaborazione con Interporto Trieste spa e l'Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale - Porti di Trieste e Monfalcone. L'insediamento ospiterà un laboratorio di innovazione e un centro di eccellenza per la trasformazione digitale e il digital marketing. Dodici le linee di produzione previste per la produzione ed esportazione di prodotti per fumatori a rischio ridotto (come sigarette elettroniche e tabacco riscaldato glo).

All'evento sono intervenuti tra gli altri il ministro dello Sviluppo economico, che ha definito quella odierna come la giornata dell'orgoglio, il ministro delle Politiche agricole, in videoconferenza, e uno dei vicepresidenti della Camera. Insieme al governatore la Giunta era rappresentata dagli assessori alle Attività produttive, al Lavoro e alle Infrastrutture e Territorio.

Il governatore ha chiarito che Bat sbarca a Trieste proprio per le condizioni privilegiate che qui ha trovato nella logistica e nella ricerca scientifica proponendo un progetto che si lega al principio della sostenibilità della salute, con la realizzazione di prodotti che vanno verso la riduzione del rischio per i fumatori. La sostenibilità, ha ribadito più in generale il governatore, deve essere declinata in chiave ambientale ma anche sociale ed economica, per non essere illusoria o causa di recessione.

Rispetto all'investimento di Bat Italia, la Regione, è stato detto, ha agito come rete di protezione mettendo in campo la propria autorevolezza, nello spirito di attrarre sempre più multinazionali, in questo caso con un progetto che pone il Friuli Venezia Giulia al centro della scena europea. ARC/PPH/al



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Economia: Regione, investimento Bat a Ts si lega a logistica e ricerca

TriestePrima è in caricamento