Notizie dalla giunta

Economia: Zilli, Nordest abbia orgoglio di trainare ancora Paese

Da rapporto annuale emerge necessità grande piano di formazione

Padova, 15 nov - "Il Nordest abbia l'orgoglio di trainare nuovamente il Paese Italia. Abbiamo lo stesso Pil della Germania, dobbiamo cogliere la sfida della crescita".

Lo ha affermato oggi a Padova l'assessore alle Finanze del Friuli Venezia Giulia, Barbara Zilli, intervenendo, nell'aula Magna dell'Università, alla presentazione del Rapporto annuale della Fondazione Nordest a cui ha preso parte anche il ministro dell'Economia e delle Finanze, Giovanni Tria.

Il Pil pro capite dell'area è pari a 33.900 euro, quasi allo stesso livello della Germania e al di sopra della media italiana, un dato che "dobbiamo leggere in maniera positiva per cogliere la sfida della crescita anche in Friuli Venezia Giulia, dove gli indicatori ci dicono che siamo in ripresa", ha chiosato Zilli.

Il rapporto registra infatti che nel Nordest sono stati quasi raggiunti i livelli pre-crisi, anche se Emilia Romagna e Trentino Alto Adige recuperano più velocemente di Veneto e Friuli Venezia Giulia.

"Per accelerare la crescita è necessario investire nella formazione e riagganciare le Università della nostra regione, che sono altamente qualificate, alla formazione professionalizzante per rendere i profili dei giovani laureati più aderenti alle esigenze di innovazione del mercato", ha sottolineato l'assessore.

"In Friuli Venezia Giulia siamo impegnati a mettere in atto politiche di sistema, per questo è fondamentale cercare la condivisione con tutti i soggetti economici e sociali", ha affermato ancora Zilli, evidenziando come "gli sforzi di investimento vanno nella direzione di attrarre giovani e mantenere le imprese e le realtà artigiane sul nostro territorio".

L'esigenza di un grande piano di investimenti in formazione è il dato più rilevante emerso dall'illustrazione del rapporto da parte di Carlo Carraro direttore scientifico della Fondazione Nord Est, così come dagli altri rappresentanti del mondo istituzionale ed economico (Giuseppe Bono, presidente Confindustria Fvg, Achille Spinelli, assessore allo Sviluppo economico della Provincia autonoma di Trento, Enrico Zobele, presidente di Confindustria Trento, e Matteo Zoppas, presidente Confindustria Veneto) che, insieme a Zilli, hanno preso parte alla tavola rotonda. ARC/SSA/fc



Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Economia: Zilli, Nordest abbia orgoglio di trainare ancora Paese

TriestePrima è in caricamento