ENTI LOCALI: DOMANI 14/12 CONSIGLIO DELLE AUTONOMIE

Udine, 13 dic -  È convocata per domani 14 dicembre alle 14.45, nella sede della Regione Friuli Venezia Giulia a Udine, una seduta del Consiglio delle Autonomie Locali (CAL). Fra i punti all'ordine del giorno la designazione di un componente del Comitato tecnico regionale per la Polizia Locale individuato fra i Comandanti dei Corpi di Polizia Locale dei Comuni con popolazione superiore a diecimila abitanti e la nomina di un rappresentante delle Province in seno all'Osservatorio per la Riforma.

È prevista inoltre la nomina di un rappresentante delle Province e di quattro rappresentanti dei Comuni, quali componenti del Gruppo tecnico regionale per la gestione del portale dello Sportello Unico delle Attività Produttive (SUAP). Il CAL è chiamato poi ad esprimere il parere su due delibere della Giunta regionale del 27 novembre scorso in merito a legge regionale 49/1996, art. 12 - Linee annuali per la gestione del Servizio sanitario e sociosanitario regionale per l'anno 2016 e legge regionale 6/2006, art.39, comma 2 (Sistema integrato di interventi e servizi per la promozione e la tutela dei diritti di cittadinanza sociale). Maggiori costi sostenuti dai Comuni con popolazione inferiore a 15.000 abitanti per inserimento in struttura di minori stranieri non accompagnati nell'anno 2015.

Per la trattazione del punto relativo al parere sulle Linee per la gestione del Servizio sanitario e sociosanitario in Friuli Venezia Giulia nel 2016, la composizione del CAL è integrata con i presidenti delle Conferenze dei Sindaci delle Aziende per l'Assistenza Sanitaria, qualora non siano già componenti del CAL e con il rappresentante di Federsanità ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani).

ARC/LP



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Riaperture: Fedriga, da Regioni ok a linee guida

  • Pnrr: Rosolen, così cambiano scuola, formazione e lavoro post Covid

  • Sport: Fedriga, valori team Luna Rossa importanti per costruire futuro

  • Minoranze: Callari, gli sloveni in Fvg sono a casa loro

  • Ristori: Bini, nuovo bando da 7 mln amplia la platea dei beneficiari

Torna su
TriestePrima è in caricamento