Enti locali: Roberti, ascoltare per dare risposte al territorio

Udine, 30 dic - "Non accetto lezioni sull'ascolto da chi fino a ieri ha imposto modelli che si sono dimostrati fallimentari come le Uti tanto da arrivare alle aule di tribunale. Ascolto tutti, oggi come ieri e come farò domani. Ho appreso oggi leggendo i giornali l'assurda polemica dell'Uti collinare nata evidentemente da semplice disinformazione. Con la Comunità collinare, come mi è stato richiesto, avrò un incontro sul tema della riforma; richiesta e da me accettata così come sono solito fare qualunque sia il soggetto che chieda un incontro: dalla Comunità collinare all'Uti, da un sindaco leghista non favorevole alle Uti o da uno favorevole del Pd. Questa è la differenza tra questa Amministrazione e quella che ci ha preceduto, una differenza di cui vado fiero e che, ne sono certo, ci consentirà di arrivare finalmente a dare le risposte che i nostri territori chiedono".

Così l'assessore alle Autonomie Locali del Fvg Pierpaolo Roberti in riferimento alle notizie di stampa sui sindaci dell'Uti collinare e in risposta alle dichiarazioni del segretario provinciale del Pd di Udine, Roberto Pascolat. ARC/com



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Autonomie locali: Roberti a Governo, urgente sblocco concorsi

  • Università: Rosolen, circa 450mila euro per studenti in affitto 2020

  • Salute: Riccardi, potenziare servizi autismo è atto di normalità

  • Covid: Riccardi, c'è attenzione su crescita casi positività in Fvg

  • Salute: Riccardi, con odontoiatria a Monfalcone più risposte

  • Attività produttive: Bini, artigianato esempio di resilienza e ripresa

Torna su
TriestePrima è in caricamento