Enti locali: Roberti, Regione cede spazi per assunzioni in 4 Comuni

Trieste, 13 nov - La Regione concederà propri spazi finanziari ai Comuni di Latisana, Trivignano Udinese, Fontanafredda e Polcenigo per consentire l'assunzione di quattro dipendenti. Lo ha stabilito la Giunta regionale su proposta dell'assessore alle Autonomie locali, Pierpaolo Roberti, che ha illustrato all'Esecutivo i contenuti di una generalità che risponde alle richieste pervenute dagli Enti locali interessati.

I Comuni che ne hanno fatto richiesta potranno così procedere ad assumere a Latisana un dipendente di categoria C a tempo indeterminato; a Trivignano Udinese un dipendente di categoria D a tempo indeterminato; a Fontanafredda un dipendente di categoria C a tempo indeterminato; a Polcenigo un dipendente di categoria C a tempo indeterminato.

Il valore totale degli spazi richiesti è pari a poco più di 146mila euro. Gli spazi dovranno essere utilizzati entro il 30 giugno 2021, con preferenza verso lo scorrimento di graduatorie valide del comparto.

"Recentemente il Consiglio regionale ha approvato le norme per la definizione dei nuovi criteri di contenimento della spesa di personale degli Enti locali che finalmente consentono di superare le logiche dei tetti di spesa e dei budget assunzionali, introducendo il principio della sostenibilità finanziaria - ha spiegato Roberti -. Gli Enti locali, infatti, saranno tenuti ad assicurare la sostenibilità della spesa di personale anche ai fini dei vincoli per il reclutamento e per il contenimento della spesa di personale. La Regione, in tale contesto, assicura a favore degli Enti locali il supporto alla corretta programmazione e gestione delle risorse pubbliche per individuare carenze e prevenire criticità nell'interesse del sistema integrato".

A fronte di ciò, va ricordata la scelta strategica con cui la Giunta regionale ha ridotto la capacità assunzionale della Regione dell'anno 2019, per un importo pari oltre 2,4 milioni di euro, riservandola a quella degli Enti locali. Attualmente, la capacità assunzionale della Regione, al netto di spazi già ceduti, è pari a 1,5 milioni di euro. ARC/SSA/ma



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Covid: Fedriga, parte da sei Comuni lo screening per isolare positivi

  • Vitivinicoltura: Fedriga, futuro è coniugare qualità e sostenibilità

  • Covid: Fedriga-Riccardi, parte predisposizione piano vaccinale per Fvg

  • Stato-Regioni: Fedriga, vanno rinegoziate quote compartecipazioni Fvg

  • Commercio: Bini, con Sviluppoimpresa un fondo per modernizzare sistema

Torna su
TriestePrima è in caricamento