Notizie dalla giunta

ENTI LOCALI: SERRACCHIANI E CIRIANI, UN FOCUS SULLE PROBLEMATICHE DI PORDENONE

Udine, 6 ottobre - Funzionamento delle Unioni Territoriali Intercomunali (UTI), viabilità a supporto del nuovo Ospedale, rafforzamento della vigilanza per la sicurezza pubblica, nuove destinazioni d'uso per le sedi della ex Provincia. Sono alcuni dei temi tecnici che riguardano l'agenda amministrativa del Comune di Pordenone e che sono stati affrontati oggi nel colloquio tra la presidente della Regione Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani e il sindaco Alessandro Ciriani.

"Si è trattato di un incontro cordiale, in cui il sindaco mi ha esposto anzitutto alcune criticità che riguardano il funzionamento delle UTI: confidiamo di riuscire a risolvere tutte le problematiche che mi sono state oggi illustrate", ha reso noto la presidente al termine dell'incontro nella sede della Regione a Udine.

Altro tema che è stato dibattuto nel corso dell'incontro è stato quello dell'Ospedale. "In particolare abbiamo convenuto sulla necessità che l'Amministrazione regionale in sinergia con quella comunale si concentrino sulla viabilità, sia provvisoriamente nel corso del cantiere, sia successivamente quando i lavori saranno conclusi", ha spiegato Serracchiani.

Ciriani ha posto alla presidente anche la questione del possibile utilizzo della Polizia provinciale in servizio d'ordine pubblico, a supporto delle Forze dell'Ordine coordinate dalla Questura: un affiancamento che al momento appare problematico.

Tuttavia, anche alla luce di una segnalazione pervenuta recentemente alla Presidente dal prefetto di Pordenone in merito alla necessità di un rafforzamento del personale delle Forze dell'Ordine sul territorio, è stato ribadito l'interessamento in tal senso della Regione presso il Ministero dell'Interno.

ARC/EP/fc

 



Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

ENTI LOCALI: SERRACCHIANI E CIRIANI, UN FOCUS SULLE PROBLEMATICHE DI PORDENONE

TriestePrima è in caricamento