rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Notizie dalla giunta

Eventi: Roberti, 100 anni Ana Ts a suggello di una presenza costante

Trieste, 11 feb - "Gli alpini ci sono sempre, costantemente a fianco della comunità, sia nell'impegno militare sia nell'associazionismo, con spirito di servizio e di sacrificio: per questo i 100 anni della sezione Ana di Trieste sono un traguardo e una ricorrenza importante". Lo ha sostenuto l'assessore regionale alle Autonomie locali e alla Sicurezza Pierpaolo Roberti intervenendo in foro Ulpiano a Trieste alla cerimonia per il centenario della sezione dell'Associazione nazionale alpini Guido Corsi. "Pensiamo all'impegno nella protezione civile - ha aggiunto Roberti - e alla disponibilità a dare una mano ogni volta che le istituzioni lo chiedono: gli alpini sono un punto di riferimento permanente per la popolazione". L'assessore regionale ha ricordato, nell'occasione, la figura di Luigi Gerini, già presidente dell'Ana triestina, "che ha lasciato un grande vuoto nell'associazione e nella città". Nel corso della cerimonia, aperta dall'arrivo del Gonfalone della città di Trieste decorato dalla Medaglia d'Oro al Valor militare, Roberti, il sindaco di Trieste Roberto Dipiazza, il presidente nazionale dell'Ana Sebastiano Favero, il presidente della Sezione Guido Corsi Pierpaolo Candotti e il comandante dell'8° reggimento Alpini colonnello David Colussi hanno reso onore al monumento che al centro del foro commemora i caduti nelle file delle penne nere. Secondo Favero, Trieste è alpina fino in fondo pur essendo una città di mare in un legame che - come hanno ricordato tutte le autorità intervenute al microfono - è stato ulteriormente rafforzato in occasione dell'Adunata nazionale ospitata dalla città giuliana nel 2004. ARC/PPH/ma


In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eventi: Roberti, 100 anni Ana Ts a suggello di una presenza costante

TriestePrima è in caricamento