Venerdì, 24 Settembre 2021
Notizie dalla giunta

FRECCE TRICOLORI: PINOTTI, QUI IN FVG COSTRUITO RAPPORTO UNICO

Rivolto, 06 set - "Arrivando qui a Rivolto ho potuto constatare che questa è anzitutto una grande festa di popolo e ciò è un motivo di grande orgoglio per le Forze Armate: sappiamo da tempo che le Frecce Tricolori sono nel cuore degli italiani, e oggi questa straordinaria partecipazione ne è una conferma".

Lo ha affermato il ministro della Difesa Roberta Pinotti, accolta alla base di Rivolto dalla presidente del Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani e dai vertici dello Stato Maggiore delle Forze Armate per assistere alla manifestazioni del cinquantacinquesimo anniversario delle Frecce Tricolori.

"Tutto quanto possiamo vedere oggi - ha tenuto a sottolineare Pinotti - è frutto dell'organizzazione delle Forze Armate e dell'Aeronautica Militare, al servizio del Paese. A monte c'è un lavoro quotidiano spesso oscuro ma che poi consente di emergere alla luce del sole in giornate come questa, in cui possiamo apprezzare la tecnologia, l'innovazione, il brivido, la velocità, la determinazione e la grande capacità di questi piloti, assolutamente straordinari".

Il ministro della Difesa, che si è intrattenuta in colloquio con la presidente della Regione Serracchiani, ha tributato al Friuli Venezia Giulia un ringraziamento particolare. "Voglio dire al Friuli Venezia Giulia e alla Regione che ringraziamo profondamente per la vicinanza che sentiamo alle Forze Armate. Sappiamo dell'impegno che l'Amministrazione regionale ha profuso per quest'evento in particolare e, anche, per l'allestimento del Museo delle Frecce Tricolori".

Pinotti ha fatto riferimento soprattutto alla "rapidità e dimostrazione di buon governo che ha permesso la realizzazione del Museo. Penso - ha detto il ministro - che la Regione abbia fatto un'operazione importante per le Forze Armate, ma anche per tutta l'Italia".

Il Friuli Venezia Giulia, in virtù della storia e della sua posizione geopolitica resta, ha confermato Pinotti, "strategico, di certo per la sua collocazione, ma anche per il rapporto che ha saputo costruire con tutte le nostre Forze Armate. Naturalmente abbiamo bisogno di utilizzare luoghi, ma è importante anche creare un rapporto con le Amministrazioni locali: qui in Friuli Venezia Giulia è stata costruita un'intesa che definirei quasi unica", ha concluso il ministro.

ARC/EP



In Evidenza

Potrebbe interessarti

FRECCE TRICOLORI: PINOTTI, QUI IN FVG COSTRUITO RAPPORTO UNICO

TriestePrima è in caricamento