Notizie dalla giunta

Giunta Fedriga: deleghe e profili degli assessori (2-fine)

Trieste, 18 maggio - Stefano Zannier: assessore a Risorse agroalimentari e Forestali. Nato a Spilimbergo nel 1971, ha un diploma di geometra. È libero professionista nel settore della sicurezza nei luoghi di lavoro. Dal 2009 al 2014 è stato assessore provinciale alla Caccia e Pesca, Sicurezza, Edilizia e Patrimonio e Ambiente. Al suo attivo ha anche una legislatura in Municipio a Spilimbergo, dove ha ricoperto il ruolo di consigliere comunale dal 2013 al 30 aprile 2018, ruolo nel quale è stato riconfermato alle recenti elezioni comunali. Ha ricoperto, inoltre, l'incarico di presidente della casa di riposo di Spilimbergo dal 2015 al 2016.

Tiziana Gibelli: assessore a Cultura e Sport. Nata a Milano nel 1953, laureata in Lettere alla Statale di Milano, è direttore della Navigli Lombardi scarl e, in precedenza (2007-2009), è stata al vertice della direzione Cultura di Regione Lombardia dove ha seguito in particolare i rapporti con l'Unesco oltre a progettazione e realizzazione di grandi eventi regionali. Tra le esperienze nel settore privato, le cariche di amministratore delegato e direttore generale nella Netdish spa di Padova e prima ancora consigliere delegato e direttore generale del settore editoriale Suvini Zerboni spa, holding del Gruppo editoriale Sugar. Ha ricoperto inoltre l'incarico di assessore alla Cultura e vicepresidente della Provincia di Milano (1985-1995).

Sebastiano Callari, assessore alla Funzione pubblica e Semplificazione. Nato a Siracusa nel 1958, laureato in Medicina e Chirurgia e specializzato in Urologia all'Università di Catania, è dirigente medico presso la Ass2 Isontina quale responsabile dal 1996 del servizio di Urodinamica. Ufficiale medico nel Corpo di Sanità dell'Esercito a Cesano di Roma e San Lorenzo Isontino (Go), membro di varie società scientifiche nazionali e internazionali. Attualmente assessore alle Politiche sociali del Comune di Monfalcone.

Sergio Emidio Bini, assessore alle Attività produttive. Nato a Latisana nel 1968, diploma di perito agrario, imprenditore. Ha ricoperto la carica di vicepresidente della Ater di Udine dal 15 marzo al 31 dicembre 2013. Fondatore di una importante società nazionale operante nel settore dei servizi.

Alessia Rosolen, assessore a Istruzione, Ricerca, Università, Lavoro, Formazione e Famiglia. Nata nel 1970 a Trieste, laurea in Relazioni pubbliche conseguita alla Facoltà di Lingue e Letterature straniere dell'Università di Udine, è stata assessore regionale a Lavoro, Formazione, Università e Ricerca dal 2008 al 2010 e ha ricoperto diversi ruoli istituzionali, tra i quali consigliere comunale di Trieste dal 1998 al 2008 e dal 2011 al 2016 e consigliere provinciale di Trieste dal 2001 al 2002. Giornalista professionista, è iscritta alla Lista unica di esperti in materia di affari europei e internazionali dell'Office for Eu projects della Central european initiative.

(2-fine) ARC/GG-AL-EP/fc
 

 



Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giunta Fedriga: deleghe e profili degli assessori (2-fine)

TriestePrima è in caricamento