Istituzioni: Bertuzzi lascia segreteria generale Presidenza Fvg

Trieste, 8 maggio - La Giunta regionale del Friuli Venezia Giulia si è riunita oggi a Udine in seduta straordinaria per prendere atto delle dimissioni del segretario generale della Presidenza della Regione Daniele Bertuzzi. Già domani, martedì 9 maggio, Bertuzzi presterà giuramento a Roma nel suo nuovo incarico di consigliere della Sezione regionale di controllo della Corte dei conti presso la Regione Friuli Venezia Giulia. La presidente Debora Serracchiani ha ringraziato cordialmente Bertuzzi "per il lavoro fatto insieme, che annovera molti passaggi importanti. La sua nuova responsabilità rappresenta un prestigioso traguardo professionale per il quale le formulo i miei più sentiti auguri".

Dopo la presa d'atto delle dimissioni, Serracchiani ha indicato quale nuovo segretario generale della Presidenza della Regione, come prevede il regolamento di organizzazione, Gabriella Di Blas, attuale vice segretario generale del Consiglio regionale. Secondo la procedura, la richiesta d'incarico per Di Blas viene ora inoltrata al Presidente del Consiglio regionale. In attesa dell'insediamento, Serracchiani ha affidato l'interim delle funzioni di segretario generale della Presidenza della Regione al direttore generale della Regione Franco Milan.

Congedandosi dal suo attuale incarico, Bertuzzi non ha nascosto la propria emozione, esprimendo "gratitudine e riconoscimento a tutte le persone con le quale ho lavorato in questi anni". "Un grazie - ha detto Bertuzzi - va a tutti i dirigenti e ai dipendenti della Regione, con un pensiero speciale ad alcuni dirigenti che non ci sono più, in particolare il dottor Ruggero Cortellino, e a persone che mi sono state particolarmente vicine, come il dottor Gianfranco Rossi. A questa Regione - ha aggiunto - ho sempre voluto bene, voglio ancora bene e credo che essa abbia un ruolo fondamentale per la crescita di tutta la comunità".

Nato a Tolmezzo nel 1957, Daniele Bertuzzi, plurilaureato, prima di ricoprire l'incarico di segretario generale era stato capo di Gabinetto della Presidenza della Giunta. In precedenza era stato docente di Diritto amministrativo e di Diritto processuale canonico alla Facoltà di Scienze politiche dell'Università di Trieste. ARC/PPH/ppd



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Scuola: Rosolen, con zona arancione in aula le medie e 50% superiori

  • Vaccini: Riccardi, in due ore quasi 10mila prenotazioni tra 60-69 anni

  • Vaccinazioni: Riccardi, superate le 22mila adesioni nella fascia 60-69

  • Vaccini: Riccardi, 13/4 agende aperte per inoculazioni palestra Sacile

  • Semplificazione: Callari, ddl snellirà procedimento amministrativo

Torna su
TriestePrima è in caricamento