ISTRUZIONE: PANARITI, OK FVG A PROGETTO RACCORDO SCUOLA-LAVORO

Trieste, 25 set - La Regione Friuli Venezia Giulia ha confermato la sua partecipazione al Progetto SWoRD - School and Work Related Dual learning (raccordo scuola - lavoro), al quale ha già aderito lo scorso anno in qualità di partner e che ha come capofila la Provincia autonoma di Trento.

Lo ha deliberato oggi la Giunta regionale su proposta dell'assessore all'Istruzione Loredana Panariti prendendo atto che, nell'ambito del programma, al Friuli Venezia Giulia è stata affidata l'organizzazione di meeting ed eventi e l'acquisizione di servizi di traduzione e interpretariato.

"Il Progetto ha l'obiettivo di definire e sperimentare nuovi modelli di transizione dalla scuola al mondo del lavoro - ha osservato l'assessore - e fa riferimento alle realtà territoriali e produttive caratterizzate dalle Piccole e Medie Imprese (PMI)".

L'attenzione va specialmente all'applicazione di tali modelli in settori caratterizzati da una forte tendenza all'innovazione e alla sostenibilità ambientale e saranno sostenute in particolare attività come l'analisi dei contesti regionali, lo scambio e l'arricchimento di buone pratiche e le visite di studio, l'identificazione delle cosiddette Regole del gioco, lo sviluppo di un modello di transizione scuola-lavoro e l'integrazione di tale modello in progetti e iniziative già esistenti, la diffusione dei risultati.

L'iniziativa è stata approvata e finanziata dall'Agenzia nazionale ERASMUS e dall'Istituto per lo Sviluppo della Formazione professionale dei Lavoratori (ISFoL), che agisce su delega della Commissione Europea.

ARC/LVZ



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Scuola: Rosolen, con zona arancione in aula le medie e 50% superiori

  • Vaccini: Riccardi, in due ore quasi 10mila prenotazioni tra 60-69 anni

  • Vaccinazioni: Riccardi, superate le 22mila adesioni nella fascia 60-69

  • Semplificazione: Callari, ddl snellirà procedimento amministrativo

Torna su
TriestePrima è in caricamento