Notizie dalla giunta

Lavinox: sì a proroga Cigs per 12 mesi con protocollo Regione

Trieste, 20 feb - I lavoratori della Lavinox di Villotta di Chions potranno usufruire di ulteriori dodici mesi di cassa integrazione straordinaria.

Lo ha confermato oggi a Roma la direzione generale Ammortizzatori sociali del ministero del Lavoro alla direzione Lavoro della Regione Friuli Venezia Giulia.

Il terreno per la proroga era stato preparato dalla Giunta regionale con l'approvazione, nel corso dell'ultima seduta, dello schema di un apposito Protocollo d'intesa, che dovrà ora essere sottoscritto dalla Regione stessa, dall'azienda, da Confindustria e dalle organizzazioni sindacali e che permetterà di attivare il beneficio.

Per effetto del Protocollo, la Cigs per i lavoratori della Lavinox, che scadeva tecnicamente lo scorso 15 febbraio, sarà così prorogata senza soluzione di continuità per altri dodici mesi. Ciò è possibile sfruttando le norme introdotte a livello nazionale nel 2018 in base alle quali l'ammortizzatore sociale è applicabile non solo in casi di cessazione di attività collegata a reindustrializzazione ma anche per finalità di sostegno al reddito dei lavoratori in esubero, purché essi siano destinatari di specifici percorsi di politica attiva del lavoro posti in essere dalla Regione.

In questo caso, l'azienda Lavinox, che opera nel settore della progettazione, costruzione e vendita di componenti in acciaio inossidabile per l'industria metalmeccanica e occupa a Villotta oltre un centinaio di addetti, aveva già dato il suo assenso all'avvio della procedura di Cigs e la Regione, da parte sua, ha confermato, con lo schema di Protocollo approvato venerdì scorso, la disponibilità ad accompagnare il procedimento, concordando specifiche azioni di politica attiva del lavoro idonee a favorire la ricollocazione dei lavoratori. ARC/PPH/gg



Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavinox: sì a proroga Cigs per 12 mesi con protocollo Regione

TriestePrima è in caricamento