rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Notizie dalla giunta

Morte Bressani: Fvg perde grande politico, uomo profondo e signorile

 


Udine, 3 giu - Con la scomparsa di Piergiorgio Bressani la regione perde uno tra i suoi politici più illustri, uomo delle istituzioni capace e acuto, persona signorile e dalle profonde conoscenze giuridiche e culturali: fu un pilastro fondamentale per la ricostruzione post terremoto e un protagonista della nascita dell'Ateneo friulano.

Il governatore del Friuli Venezia Giulia esprime così il cordoglio dell'Amministrazione regionale per la morte a 92 anni di Piergiorgio Bressani, già sindaco di Udine, parlamentare per sei legislature, sottosegretario alla presidenza del Consiglio con Cossiga presidente, membro del Consiglio superiore della magistratura fino al 1994.

Udinese nato da una famiglia originaria di Nimis, Bressani rimase orfano del padre, avvocato, alpino morto sul fronte greco nella Seconda guerra mondiale, e studiò al liceo classico Stellini laureandosi poi in giurisprudenza alla Cattolica di Milano.

Da sindaco del capoluogo friulano lasciò un ricordo indelebile per la sua capacità di realizzare programmi, opere pubbliche, risolvere problemi concreti, sempre con uno stile personale che rifuggiva l'apparenza ma sempre amabile nel rapporto con i cittadini, prodigo di consigli saggi e acuti. ARC/EP/ma
 

 



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morte Bressani: Fvg perde grande politico, uomo profondo e signorile

TriestePrima è in caricamento