Lunedì, 21 Giugno 2021
Notizie dalla giunta

Prot. Civile: Riccardi, su problemi Valvasone serve progetto d'insieme

Presentate a vicegovernatore criticità torrente Rupa e del Tagliamento Valvasone Arzene, 10 giu - "Problematiche come quelle evidenziate dall'incontro odierno andrebbero necessariamente inserite in uno studio più generale del territorio e prese in esame coinvolgendo anche le altre amministrazioni comunali presenti a monte e a valle. Su questo metodo di lavoro "allargato" la Regione sarà sicuramente presente". Lo ha detto il vicegovernatore della Regione con delega alla Protezione civile Riccardo Riccardi al termine dell'incontro svoltosi oggi in municipio a Valvasone Arzene nel corso del quale sono state illustrate alcune problematiche di carattere idraulico e ambientale. Alla presenza del sindaco Markus Maurmair, del direttore della Protezione civile e di un rappresentante del Consorzio Cellina Meduna, al vicegovernatore sono state delineate le principali criticità che interessano il comune pordenonese. In particolare sono state analizzate le condizioni del torrente Rupa il quale, seppur oggetto di diversi interventi di manutenzione straordinaria, sta facendo registrare ripetute ondate di piena. Secondo il Comune, la causa è da ricondurre al fatto che il corso d'acqua funge da collettore delle precipitazioni derivanti dalle campagne contermini, facendo così crescere in occasione di abbondanti piogge la portata del corso d'acqua arrivando quasi all'esondazione in diversi punti. A ciò si aggiungono le difficoltà sempre più presenti nelle vie degli Artigiani e Marzona, dove il sottodimensionamento della rete fognaria porta all'allagamento del quartiere in occasione di acquazzoni di media entità. Ultimo tema affrontato è stato quello del Tagliamento, il cui alveo ha messo in luce in occasione delle precipitazioni dello scorso dicembre una rilevante criticità idraulica; il corso principale del fiume avrebbe cambiato andamento, puntando verso l'argine in località Ponte della Delizia. "I temi esposti dal sindaco - ha detto Riccardi al termine dell'incontro - hanno sicuramente una grande rilevanza per il Comune, come testimoniano anche le immagini che ci sono state illustrate. Quando si parla di fiumi e torrenti però è necessario avere sempre una visione più generale, che tenga conto della situazione sia a monte che a valle, poiché l'acqua non ha confini geografici. Per questo motivo le soluzioni ai problemi individuati dall'amministrazione vanno ricercate avendo come riferimento interventi di comprensorio. Su questo modus operandi - ha concluso il vicegovernatore - la Regione, attraverso le diverse direzioni competenti, non farà mancare il proprio supporto". ARC/AL/gg


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prot. Civile: Riccardi, su problemi Valvasone serve progetto d'insieme

TriestePrima è in caricamento