REGIONI: SERRACCHIANI-ROLLANDIN, RAFFORZIAMO E RILANCIAMO AUTONOMIE

Aosta, 30 gen - "Si rafforzano i legami tra le realtà a Statuto speciale e rilanciamo la nostra autonomia, in un contesto in cui vediamo svilupparsi una collaborazione seria e vera tra le nostre Regioni". Lo ha sottolineato questa sera ad Aosta la presidente del Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani che ha incontrato il presidente della Val d'Aosta Augusto Rollandin, l'intera Giunta regionale e il sindaco di Aosta Fulvio Centoz, in occasione della tradizionale Fiera di Sant'Orso, il maggior evento legato alle tradizioni artigiane dell'intera Valle, giunta alla millesedicesima edizione.

"Perfezioniamo la Cooperazione tra le nostre Regioni - ha osservato il presidente Rollandin - per collegamenti più stretti tra le autonomie dell'arco alpino e per rafforzare le modalità con cui queste stesse Regioni a Statuto speciale legiferano: dobbiamo dimostrare infatti che siamo capaci di fare rete e lavorare assieme".

Quella di Friuli Venezia Giulia e Val d'Aosta, assieme alle altre Regioni a Statuto differenziato, "è una Specialità che viene esercitata in termini di responsabilità, e ciò viene confermato dall'approccio con cui oggi si guarda alle nostre autonomie. Autonomie che sempre di più lavorano assieme e fanno massa critica", ha dichiarato la presidente Serracchiani nel corso della riunione con la Giunta valdostana.

"Siamo ovviamente consapevoli - ha aggiunto - che la Specialità non è privilegio e dobbiamo far comprendere a tutti che invece è una piena assunzione di responsabilità. Una responsabilità tanto più necessaria oggi in cui sono in atto Riforme costituzionali che, pur non applicandosi alle nostre realtà autonome, ci impongono delle scelte e il riadattamento del nostro sistema: lo stiamo facendo unitariamente in alcuni Tavoli di lavoro che scrivono il metodo pattizio e riscrivono le norme di attuazione".

ARC/RM/PPD



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Casa: Fedriga, ordinanza Tribunale Udine discrimina cittadini italiani

  • Porto vecchio: Fedriga, accordo fondamentale per attrarre investimenti

  • Covid: Bini, da 18/3 ristori da 500 a 10mila euro ad attività in crisi

  • Sicurezza: Roberti, necessario far luce su contatti passeur-terroristi

  • Covid: Fedriga firma ordinanza, arancione Go e Ud e Dad in tutto Fvg

  • Vaccini: Fedriga, certezze su dosi e tempi

Torna su
TriestePrima è in caricamento