Relazioni internazionali: Sandra Sodini nuova direttrice del Servizio



Trieste, 30 mag - Sandra Sodini, attuale diretttrice di Informest, solida esperienza in materia europea e internazionale, dal prossimo 1 luglio sarà la nuova direttrice del Servizio relazioni internazionali della Regione Friuli Venezia Giulia. L'incarico è triennale, eventualmente rinnovabile.

Lo ha deciso la Giunta regionale, su proposta dell'assessore alla funzione pubblica Sebastiano Callari, una volta conclusa l'operazione di valutazione di tutti i curricula pervenuti a seguito di un avviso pubblico per il conferimento dell'incarico. In ragione delle finalità istituzionali perseguite da Informest la dott.ssa Sodini si è occupata di sviluppare la cooperazione economica e finanziaria della Regione con l'Austria, con i Paesi dell'Europa orientale e balcanici nonché con i paesi dell'Ex Unione Sovietica.

E' stata tra l'altro responsabile dell'attuazione degli interventi per il Programma di cooperazione decentrata SEENET tra Italia e Sud Est Europa ed è stata impegnata nel Programma di cooperazione decentrata Croatia - Area Sud Danubiana. Plurime le attività in ambito di programmazione comunitaria. ARC/PPD



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Carburanti: Scoccimarro, prorogato di un mese super sconto Zona 1

  • Cultura: Gibelli, dal 1/3 15 giorni per domande ristori fondo perduto

  • Lavoro: Rosolen, via a selezioni per corsi mirati per il turismo

  • Porto Vecchio: Fedriga, ok ad accordo per la riqualificazione

  • Finanza locale: Roberti/Zilli, via alla riforma dei tributi locali

Torna su
TriestePrima è in caricamento