Salute: Riccardi, confronto con sindacati su anziani e territorio

Incontro con i vertici regionali di Cgil, Cisl e Uil Palmanova, 18 gen - Dall'esperienza della pandemia la disponibilità da parte della Regione ad avviare un confronto aperto e condiviso sul potenziamento dei servizi territoriali e sugli standard che regolano le residenze per gli anziani. Questo in sintesi quanto emerso oggi a Palmanova nel corso di un incontro tra il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi, con Villiam Pezzetta, Alberto Monticco e Giacinto Menis, rispettivamente segretari regionali di Cgil, Cisl e Uil. Dopo aver illustrato ai sindacati i numeri della pandemia in regione e le conseguenze del taglio settimanale delle forniture dei vaccini, Riccardi ha spiegato come il Covid abbia fatto emergere una serie di criticità del sistema sanitario in buona parte consolidate nel tempo e sulle quali la politica deve cogliere l'opportunità per intervenire e adeguare l'organizzazione alle necessità delle persone. In primo luogo occorre partire dal potenziamento dei servizi territoriali, intesi soprattutto come presa in carico della fase post-acuzie, in modo da produrre un alleggerimento del peso che attualmente grava sugli ospedali. Altro tema affrontato quello delle case di riposo. Nel dettaglio: la qualità del servizio erogato e l'integrazione con la componente medica in considerazione della fragilità degli ospiti. Da qui l'invito a partire con un confronto sul documento elaborato della direzione centrale Salute che rappresenta la situazione attuale delle residenze in Friuli Venezia Giulia. In questo ambito, tra gli argomenti di potenziale discussione: i processi di formazione del personale, la presenza di una direzione sanitaria nelle strutture, l'eventuale erogazione della contribuzione direttamente alle persone e il controllo di qualità nelle residenze pubbliche. Al termine dell'incontro Riccardi e i vertici sindacali si sono impegnati reciprocamente a mettere in agenda un prossimo appuntamento, al fine confrontare le proposte in un'ottica di leale collaborazione. ARC/GG/ep


In Evidenza

I più letti della settimana

  • Covid: Fedriga, serve evidenza scientifica su impatto riaperture

  • Salute: Riccardi, dal 2 marzo riparte ortopedia a San Daniele

  • Carburanti: Scoccimarro, prorogato di un mese super sconto Zona 1

  • Enti locali: Roberti, accordo Comuni Collio dimostra efficacia riforma

  • Cultura: Gibelli, dal 1/3 15 giorni per domande ristori fondo perduto

  • Covid: Riccardi/Roberti, bene adesione vaccinazioni forze dell'ordine

Torna su
TriestePrima è in caricamento