Notizie dalla giunta

Salute: Riccardi, Gonars modello sperimentale presa in carico anziani

Gonars, 14 set - Prosegue il percorso ricognitivo delle strutture di carattere assistenziale esistenti sul territorio da parte del vicepresidente e assessore alla Salute, Riccardo Riccardi, che si è recato oggi in visita a Casa Gandin di Gonars.

Casa Gandin è una casa accoglienza di carattere sperimentale per la presa in carico temporanea delle persone anziane del paese e delle realtà limitrofe. E' tra le prime strutture di questo genere esistenti nel Friuli Venezia Giulia.

Lo scopo che si è prefissato il Comune di Gonars, è infatti quello di prestare un servizio indispensabile alle famiglie con l'obiettivo di maturare una nuova coscienza della presa in carico degli anziani, attraverso lo sviluppo di una formula di assistenza individualizzata, ovvero studiata sulla base delle esigenze che saranno espresse dalle persone che potranno frequentare Casa Gandin.

Si tratta, dunque, di una struttura che si sostituirà temporaneamente, con un'assistenza qualificata e mirata, alle famiglie o alle badanti, qualora ciò sia ritenuto necessario.

Per Casa Gandin, hanno spiegato il sindaco, Marino Del Frate, il vicesindaco, Ivan Boemo, e l'assessore comunale alla sanità e assistenza, Daniela Savolet, il Comune ha previsto un modello di gestione leggero e misto, con l'integrazione di diverse figure, professionali e non, anche del volontariato, attraverso una formula di partenariato con l'Azienda sanitaria, l'Uti dell'Agro Aquileiese e sette associazioni di volontariato.

Per il servizio diurno saranno disponibili dieci posti letto. ARC/CM/Red



Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salute: Riccardi, Gonars modello sperimentale presa in carico anziani

TriestePrima è in caricamento