Salute: Riccardi, rilevanti i professionisti per spiegare la riforma

San Daniele del Friuli (Ud), 27 giu - "I professionisti della salute possono dare un contributo significativo affinché siano sempre più compresi dai cittadini i temi della programmazione sanitaria e le conseguenti scelte obbligate, volte a garantire un modello organizzativo adeguato rispetto ai bisogni di salute della popolazione".

Così il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi, alla seconda giornata del convegno nazionale su 'Attualità in cardiologia 2019' tenutosi oggi a San Daniele del Friuli.

Riccardi ha voluto sottolineare il ruolo dei professionisti del comparto sanitario ricordando anche le difficoltà in termini di minori disponibilità di risorse e di personale.

"Davanti alle scelte complesse che abbiamo davanti - ha indicato il vicegovernatore - l'opinione del professionista ha un peso importante per contribuire a spiegare le scelte che vengono adottate a garanzia di un sistema che deve essere in grado di rispondere alle esigenze di salute del cittadino".

Riccardi ha salutato con gratitudine i relatori e i lavori del convegno: "un'occasione importante e di alto livello per un confronto su temi di grande interesse per la nostra salute". ARC/LP/ppd



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Casa: Fedriga, ordinanza Tribunale Udine discrimina cittadini italiani

  • Covid: Bini, da 18/3 ristori da 500 a 10mila euro ad attività in crisi

  • Porto vecchio: Fedriga, accordo fondamentale per attrarre investimenti

  • Sicurezza: Roberti, necessario far luce su contatti passeur-terroristi

  • Covid: Fedriga firma ordinanza, arancione Go e Ud e Dad in tutto Fvg

  • Vaccini: Fedriga, certezze su dosi e tempi

Torna su
TriestePrima è in caricamento