Stato-Fvg: Fedriga, Conf. Regioni chiede a Governo rinnovo patti

Trieste, 22 ott - La Conferenza delle Regioni invierà, nel pomeriggio di oggi, una lettera al Governo per sollecitarlo in via formale ad avviare tempestivamente le trattative per la revisione degli accordi finanziari tra lo Stato e il Friuli Venezia Giulia.

Ne dà notizia il governatore Massimiliano Fedriga, in coda al vertice tenutosi stamane in videoconferenza tra i presidenti delle Regioni.

"Come noto - spiega Fedriga - il 9 settembre scorso ho rammentato all'Esecutivo nazionale l'imminente scadenza, fissata a fine mese, per ridefinire i contenuti dei patti tra Roma e il Friuli Venezia Giulia e, nei giorni successivi, ho portato ufficialmente all'attenzione dei ministri competenti una serie di proposte operative."

"Non avendo avuto alcun riscontro - conclude Fedriga - ho pertanto ritenuto opportuno interessare la Conferenza delle Regioni, affinché un tema centrale quale il contributo alla finanza pubblica trovi puntuale risposta nelle relazioni tra il Governo e i Territori, nel rispetto degli impegni assunti il 20 luglio scorso nella Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato e le Regioni." ARC/DFD



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Covid: Fedriga-Riccardi, parte predisposizione piano vaccinale per Fvg

  • Covid: Fedriga, parte da sei Comuni lo screening per isolare positivi

  • Stato-Regioni: Fedriga, vanno rinegoziate quote compartecipazioni Fvg

  • Covid: Riccardi, avviato drive in per screening popolazione Socchieve

  • Turismo: Bini, salvaguardare Iva ridotta per le marine nautiche

  • Territorio: Zannier, via riqualificazione parco Villa Moretti Tarcento

Torna su
TriestePrima è in caricamento