TPL: OLTRE 2,2 MILIONI A PROVINCE PER SERVIZI SU GOMMA E MARITTIMI

Trieste, 06 nov - La Giunta regionale del Friuli Venezia Giulia, su proposta dell'assessore alle Infrastrutture e alla Mobilità Mariagrazia Santoro, ha deliberato un ulteriore riparto di risorse pari a 2.219.100,00 euro, destinate alle Province a copertura degli impegni assunti mediante i contratti di servizio per il trasporto pubblico su gomma e marittimo con le rispettive aziende concessionarie.

Questi finanziamenti, già decisi con l'assestamento di Bilancio, vanno a sommarsi ai 130 milioni di euro ripartiti nel corso dell'anno.

Il riparto, effettuato nell'ambito della proroga tecnica degli attuali contratti di servizio, alla luce del contenzioso in atto sulla gara del Trasporto Pubblico Locale (TPL), prevede di assegnare alla Provincia di Gorizia 276.394,43 euro, a quella di Pordenone 343.536,66 euro , alla Provincia di Trieste 873.010,84 euro e alla Provincia di Udine 726.158,07 euro.

"Con questa deliberazione - ha commentato l'assessore Mariagrazia Santoro - confermiamo l'importante impegno dell'Amministrazione regionale verso il TPL di persone volto al mantenimento qualitativo e quantitativo dei relativi servizi, senza alcun taglio di risorse".

ARC/Com/PPD



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Riaperture: Fedriga, da Regioni ok a linee guida

  • Minoranze: Callari, gli sloveni in Fvg sono a casa loro

  • Vaccini: Riccardi, con centro Tarvisio si potenzia offerta in montagna

  • Sport: Fedriga, valori team Luna Rossa importanti per costruire futuro

  • Ristori: Bini, nuovo bando da 7 mln amplia la platea dei beneficiari

Torna su
TriestePrima è in caricamento