rotate-mobile
Sport

Bavisela 2015: la Green Europe Marathon partirà da Lipizza

10.33 - Sarà la prima maratona al mondo a coinvolgere due nazioni,partendo dal Carso e arrivando a pochi passi dal mare, a Trieste. Si corre domenica 3 maggio 2015.

Nuova partenza, un tracciato affascinante e un percorso  più veloce.
Rivoluzione in casa Bavisela, a Trieste, con la Green Europe  Marathon che nel 2015 cambia e si rinnova, fissando la  partenza della 42km a Lipizza, nella vicina Slovenia.
La Maratona d’ Europa, giunta alla sedicesima edizione,  denominata da quest’ anno Green Europe Marathon, dopo l’  ottenimento della massima certificazione ambientale e di  responsabilità  sociale, attestata dall’ ente americano  IMQ, partirà  dal piazzale antistante l'hotel Maestoso,  nella splendida location del comprensorio di Lipizza, con il  traguardo
fissato, come sempre, in piazza Unità  d’ Italia a  Trieste.


I primi dieci chilometri si snoderanno interamente sul Carso  sloveno, fino a Corgnale-Lokev e poi verso l’ Italia,  toccando gli abitati di Basovizza, Opicina, Prosecco e Santa  Croce. Da qui i partecipanti inizieranno la discesa, lungo  via del Pucino, per proseguire costeggiando la linea  ferroviaria, fino a Grignano, quando raggiungeranno la  strada Costiera e poi imboccheranno il tratto consueto, uno  tra i più panoramici al mondo, e ancora il lungomare di  Barcola, fino alla centralissima piazza Unità  d’  Italia, sul mare.
"Idee e novità - spiega Fabio Carini, presidente della Asd  Bavisela - sono il carburante del nostro comitato  organizzatore che punta ad offrire ai runners di tutto il  mondo un prodotto di qualità  in un contesto  panoramico-geografico tra i più affascinanti in assoluto. 

Siamo la Green Europe Marathon ed è giusto essere sempre  più internazionali, valorizzando l'unicità  del circuito  Run Alpe Adria che ha creato un legame fortissimo con  Lubiana e Klagenfurt. La maratona 2015 è una chicca  dedicata ai buongustai della corsa varia, della sfida, del  piacere di cimentarsi su un terreno mutevole e stimolante.
L'anno scorso abbiamo registrato il 58 per cento di presenze  da fuori Friuli Venezia Giulia, con tutte le regioni  italiane rappresentate, ed il 20 per cento da 49 Paesi  esteri, primi fra tutti Slovenia, Austria, Croazia e Stati  Uniti. Come dire che Trieste è una città di appena  200mila abitanti ma attrattiva come poche al mondo".


La nuova partenza si deve anche alla proficua collaborazione  avviata con l’ Ente di turismo sloveno ed a quella già  consolidata con gli organizzatori della Ljubljanski Maraton  che, insieme alla Green Europe Marathon ed alla Kaertnen  Lauf di Klagenfurt, in Carinzia (Austria), fa parte del  circuito Run Alpe Adria, da due anni capace di coinvolgere  migliaia di iscritti con un volano economico e turistico  sempre più grande per tutto il territorio.  Novità in  vista anche per la maratonina triestina, che quest’ anno  compie vent’ anni, denominata Green Europe Half Marathon.  Probabile partenza davanti al castello di Duino, per  continuare verso Sistiana e proseguire lungo tutta la strada  Costiera, verso piazza Unità d’Italia, ovvero la piazza  più grande d'Europa sul mare.


Per Green Europe Marathon e Halfmarathon il tetto  complessivo di partecipanti è fissato a quota tremila e le  iscrizioni sono già aperte online sul sito  bavisela.it dove il contatore nella home page segna in tempo reale i  pettorali ancora disponibili.
Invariata infine la Bavisela Wind Family, tradizionale non  competitiva, giunta alla 22.a edizione, che partirà  sempre dal Castello di Miramare, per confluire con le altre  corse in piazza Unità d’Italia dove si ritroveranno  15mila fra runners ed appassionati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bavisela 2015: la Green Europe Marathon partirà da Lipizza

TriestePrima è in caricamento