Domenica, 19 Settembre 2021
Sport

Canottaggio, meeting nazionale sul lago di Piediluco: ottime gare degli atleti del Saturnia

Enrico Flego e Tiziano Prelazzi nel due senza maschile, conquistano una splendida medaglia d'argento

Prime  prove nazionali per il canottaggio italiano. La settimana ha visto prima la disputa della seconda prova della regata di alta specializzazione in vista delle qualificazioni olimpiche di maggio e nel week-end lo svolgimento del meeting nazionale con le prove per la selezione al Memorial Paolo D’Aloja.

Buonissime le prove degli atleti allenati da Spartaco Barbo.

Nella gara TRIO buonissime le prove di Piero Sfiligoi e Lorenzo Tedesco.

Nella seconda giornata di gare hanno conquistato la medaglia di bronzo nel due senza pesi leggeri dopo una combattitissima gara con gli atleti già qualificati del le Olimpiadi, i due senza di La-Padula-Di Seyssel e Oppo-Goretti.  Terzo posto anche nel quattro senza assieme a Gravina e Tuccinardi.

Nelle gare valutative juniores  valide per la partecipazione alla regata internazionale “MEMORIAL PAOLO D’ALOJA, tre gli equipaggi del Saturnia in gara nel 2 senza e nel quattro senza.

Enrico Flego e Tiziano Prelazzi nel due senza maschile, conquistano una splendida medaglia d’argento. Gustavo Ferrio , assieme al varesino Sessa, chiude al quinto posto.

Beatrice Millo , assieme alla Caverni della Canottieri Viareggio, conquista il terzo posto nel due senza femminile.

Nel quattro senza femminile vittoria per Beatrice Millo nell’equipaggio misto con Rocek – Di Fonzio (Can. Lario) e Caverni (Can. Limite); nel quattro senza maschile, secondo posto per  Prelazzi-Flego-Accatino-Ferrio, unico equipaggio interamente societario.

Tra gli juniores buona prova di Pierluigi De Rogatis nel singolo, giunto sesto in finale B.

Nella categoria seniores, che quest’anno vedeva la completa partecipazione degli equipaggi italiani di categoria esclusi solamente quelli in preparazione per Rio 2016, buone le prove degli atleti del Saturnia anche in vista delle convocazioni alla regata internazionale “MEMORIAL PAOLO D’ALOJA”.

Alessandro Mansutti vince il quattro senza seniores assieme a Gaetani-Lisio (Telimar)-Calabrese (Can. Tevere Remo) e Biolcati (Gavirate) con un grandissimo finale di regata, mentre chiude al terzo posto il due senza assieme a PietraCaprina del Firenze.

Vittoria netta per l’8 timonato da Stefano Gioia di Ferrarese-Brezzi Villi-Ghezzo-Tedesco-Parma-Duchich assieme a Francalacci e Petri del Pontedera che chiudono la regata con più di un’imbarcazione di vantaggio.

Doppia gara per Federica Molinaro che è medaglia d’argento del doppio pesi leggeri assieme alla Torre della Can. Viareggio, e quinta nel singolo pesi leggeri.

Terzo posto per Stefano Morganti assieme a Ciccarelli del Cus Pavia e vittoria della finale B del singolo seniores.

Michele Ghezzo chiude la finale del singolo seniores al sesto posto al termine di una finale tiratissima che ha visto giungere a poca distanza 6 equipaggi.  Sesto posto anche per Parma e Duchich nel due senza pesi leggeri, per Elena Waiglein nel singolo seniores e nel doppio seniores assieme ad Alessia Ruggiu. Quinto posto per Andrea Lonbardo nel quattro di coppia pesi leggeri in equipaggio misto, e settimo nel doppio pesi leggeri assieme ad Esposito del C.N.Stabia.

Nella categoria ragazzi  sesto posto per Camilla Andiloro nel singolo femminile, settimo posto nel due senza per Colognatti-Natali e nel quattro senza sempre Colognatti e Natali assieme a Verrone e Tommasini.

Al I Meeting Nazionale di canottaggio di Piediluco sabato e domenica era presente anche la Ginnastica Triestina allenata da Mario Ciriello, che conquistava la medaglia d'argento con la Eleonora Denich nel singolo senior alle spalle di pochissimo dall'atleta del Qatar (che si allena in Italia a Gavirate) Abujbara, risultato che le consentirà con buone probabilità di partecipare in maglia azzurra al Memorial d'Aloja. Sempre la Denich conquistava poi l'oro su un otto in formazione mista. Erabronzo per il triestino Simone Martini (tesserato Canottieri Padova) nel singolo senior, e per il 4 di coppia pesi leggeri misto Ginnastica Triestina e Ravenna (Perrone, Donat, Panteca, Milos).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Canottaggio, meeting nazionale sul lago di Piediluco: ottime gare degli atleti del Saturnia

TriestePrima è in caricamento